Chi è Giuliano Peparini, direttore artistico di Amici?

Le sue coreografie affascinano il pubblico di Amici: lui è Giuliano Peparini, famoso direttore artistico e coreografo prestato al mondo del piccolo schermo.

Le coreografie di Giuliano Peparini vengono chiamate tableau, perché sono dei veri e propri quadri, all’interno dei quali il direttore artistico raffigura passi di danza, scenografie ed effetti speciali.

Gli ostacoli da superare

E pensare, che all’età di 14 anni, il piccolo Giuliano Peparini era stato scartato dalla scuola di ballo del Teatro dell’Opera di Roma, perché troppo “rotondo”. Una vicenda che brucia nel cuore del coreografo ancora oggi, nonostante la sua carriera sia costellata da numerosi successi. Per questo motivo è nata in lui la necessità di andare via dall’Italia, al fine di coltivare la propria passione. Due anni dopo, a New York era già uno dei ballerini più talentuosi dell’American Ballet Theatre.

Un grande direttore artistico

Ora che Giuliano Peparini è il direttore artistico del talent show Amici, il coreografo tratta tutti alla pari, sia i più talentuosi che i meno, dando una possibilità a tutti. Lo dimostra il fatto di aver difeso dalle accuse della Celentano, l’allieva Vittoria Markov, definita in sovrappeso. Giuliano Peparini ha voluto dire la sua in merito, affermando che il peso non ha alcuna importanza nella danza: lui stesso era stato scartato per lo stesso motivo. Le sue coreografie hanno da sempre portato in scena ballerini con fisicità completamente diverse, riscuotendo comunque un grande successo. Peparini crede che siano solo la passione e la volontà il segreto per il successo. La decisione di entrare a far parte del cast di Amici è stato dettato dalla grande stima che il coreografo ha per Maria De Filippi, da lui considerata una grande donna e conduttrice.

Questo è il suo quarto anno nel talent show e sembra proprio che rimarrà ancora per molte edizioni.

Fonte foto copertina: facebook.com/giulianopepariniofficiel/