Scopriamo chi è Giovanni Germano, il padre di Elio, uno dei più premiati e riconosciuti attori italiani dell’attuale epoca.

Elio Germano è senza dubbio uno degli attori più bravi e affermati nel firmamento cinematografico attuale. Premiato in alcuni delle maggiori kermesse internazionali, ha una tale capacità interpretativa che per qualche istante capita pure di dimenticarsi stia solamente recitando. E, infatti, per lui non è mai una semplice messa in scena, ma dietro c’è un grande lavoro introspettivo e la volontà di trasmettere un messaggio allo spettatore. Una coscienza civile veicolatagli dai genitori, compreso il padre, Giovanni Germano, del quale proveremo vi parleremonei paragrafi seguenti. Dove analizzeremo le informazioni a riguardo, data una premessa: l’estrema riservatezza di una famiglia molto unita e restia ad apparire.

Giovanni Germano: la biografia

Elio Germano
Elio Germano

Giovanni Germano è nato a Duronia, in provincia di Campobasso, il 20 giugno 1948, sotto il segno zodiacale dei Gemelli. Sebbene non sia dato sapere quale professione abbia svolto in passato, oggi ricopre un’importante ruolo per la promozione delle bellezze molisane, la terra mai dimenticata. Difatti, è lui il fondatore di Cammina, Molise, iniziativa partita nel 1995 da una sua idea per valorizzare le aree interne con il semplice gesto del cammino. Una delle più longeve iniziative promosse in estate, che annualmente richiama centinaia di persone, alla scoperta della natura e dei borghi incantevoli della zona. 

Giovanni Germano: la vita privata

Felicemente sposato, anche la moglie è nata a Duronia, sebbene vivano a Roma. Il frutto della loro relazione è l’antidivo del cinema, Elio Germano

2 curiosità su Giovanni Germano

– Sul trionfo di Elio al Festival di Cannes per La nostra vita ha dichiarato all’ANSA: “Io e mia moglie abbiamo assistito alla cerimonia del Festival davanti alla tv. Quando Elio è stato premiato ci siamo commossi e abbiamo esultato con un urlo di gioia. Gli ho subito inviato un sms scrivendo: ‘Stiamo piangendo’”.

– È orgoglioso delle proprie origini:  “Io sento di avere avuto tanto da Duronia – ha affermato -. Sono quello che sono perché il mio paese mi ha creato: la mia civiltà è quella. Quindi vedere questi luoghi così abbandonati per me oggi è una grossa ferita”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 16-01-2022


Figli di Fausto Leali: chi sono e da quali relazioni sono nati

Valeria Germano: tutto sulla moglie di Elio Germano