Chi è Elio Germano

Curiosità sul pluripremiato attore italiano

chiudi

Caricamento Player...

Tra le grandi promesse del cinema e della televisione, Elio Germano è un attore il cui talento è stato riconosciuto persino a Cannes. Una filmografia infinita, iniziata nel 1993 e che vede sempre più titoli aggiungersi nel corso degli anni. Quasi 40 pellicole cinematografiche e più di 10 lavori tra film per la tevisione e miniserie TV. Non volendo citare i cortometraggi e i videoclip a cui ha partecipato, o la sua carriera da rapper con il gruppo Bestierare. Vediamo di capire quindi chi è Elio Germano, che torna protagonista al cinema con Il sogno di Francesco.

L’infanzia e l’inizio della carriera

Elio Germano nasce a Duronia, in provincia di Campobasso, il 25 settembre 1980. Dopo il trasferimento della famiglia a Roma, capisce di volersi dedicare alla recitazione. Ha soltanto dodici anni quando compare nel film Ci hai rotto papà di Castellano e Pipolo: la sua unica esperienza da attore bambino. In seguito, si dedica per un po’ al teatro mentre frequenta ancora il liceo scientifico Morgagni di Roma. Dal 1998 in poi partecipa a varie fiction televisive come Un medico in famiglia 2. Ma come sarà arrivato al vero e proprio successo?

Chi è Elio Germano: ultimi lavori

Ottiene la fama nel 2007, con una scena di nudo integrale in Nessuna qualità agli eroi di Paolo Franchi. Ma si fa notare soprattutto con Mio fratello è figlio unico, che gli fa vincere il David di Donatello come miglior attore protagonista. Vince anche a Cannes con La nostra vita, a pari merito con Javier Bardem, e si guadagna due Nastri d’argento per Il giovane favoloso nel 2015. Gli ultimi film sono Alaska, Suburra e il citato Il sogno di Francesco di Louvet e Fely. Grazie alla pellicola Alaska, Germano ha vinto il Globo d’oro questo stesso anno.

Fonte foto copertina: Facebook