Bravissimo attore italiano divenuto famoso per i film western (Django su tutti), Franco Nero ha al suo attivo anche numerose fiction. Ecco cosa sappiamo su di lui.

Franco Nero è un grande attore, un’icona del western all’italiana nonché un amato protagonista di successi internazionali, molto apprezzato anche all’estero. Il suo sogno di diventare famoso lo ha portato a tuffarsi nel mondo dello spettacolo quando era ancora molto giovane, e la sua carriera è letteralmente decollata. Scopriamo qualcosa in più sul suo conto e sulla sua vita privata.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?

Franco Nero, la biografia

All’anagrafe, il suo nome completo è Francesco Clemente Giuseppe Sparanero: è nato a San Lazzaro Parmense (Parma) il 23 novembre 1941, sotto il segno zodiacale del Sagittario, figlio di un maresciallo dei carabinieri – da parte di padre, ha sangue pugliese. È cresciuto a Bedonia, piccolo comune emiliano, dove ha trascorso gran parte della sua infanzia. A 16 anni si è trasferito a Milano per proseguire gli studi. Dopo il diploma da ragioniere, si è iscritto alla facoltà di Economia e Commercio.

Ma la vera passione di Franco è sempre stata la recitazione, per questo motivo ha presto lasciato l’università per studiare al Piccolo Teatro di Milano. Saputo dei casting per un kolossal di John Huston, il giovane ha raggiunto Roma per fare un provino e si è aggiudicato un ruolo di primaria importanza in La Bibbia, grande successo internazionale del 1966. Da quel momento, si sono aperte per lui le porte del cinema.

Franco Nero è divenuto famoso anche per i western italiani: è stato l’indimenticabile volto di Django, film che gli è valso un cameo nel più celebre Django Unchained, capolavoro di Quentin Tarantino del 2012, con Jamie Foxx. Dagli anni ’70, l’attore è approdato anche in televisione con tantissime fiction di successo.

La vita privata di Franco Nero

Franco Nero
Franco Nero

In ambito sentimentale, la vita di Franco Nero è stata piuttosto movimentata. L’attore è un uomo molto riservato e poco avvezzo alla tecnologia – non usa computer e tantomeno i social network – ma sul suo conto abbiamo comunque diverse informazioni. Nel 1967, sul set di Camelot, ha conosciuto l’attrice Vanessa Redgrave. Il loro è stato subito amore, e due anni dopo è nato il figlio Carlo Gabriel Nero.

La relazione si è conclusa poco dopo, e Franco ha avuto diverse altre storie importanti, tra cui quella con Mauricia Mena, dalla quale ha avuto il suo secondogenito Francesco Sparanero. Ma in tutto questo tempo una fiamma è rimasta accesa, tra lui e Vanessa. Tanto che nel 2006 i due sono convolati a nozze in gran segreto, annunciando il grande passo solo alcuni anni dopo.

In effetti, la coppia non si era mai allontanata del tutto, almeno dal punto di vista professionale. Hanno collaborato insieme a molti progetti, e alla fine l’amore ha avuto la meglio. A quanto pare, oggi i due vivono insieme a Londra, ma Franco è sempre in movimento e torna spesso in Italia, spostandosi tra Parma e Roma, dividendosi così tra i suoi affetti.

4 curiosità su Franco Nero

-È un grande appassionato di sport: ama il calcio, il ciclismo, la Formula Uno, il tennis e la boxe. Ha indossato i guantoni per molto tempo, da ragazzo.

-È stato amico di Muhammad Alì, come ha raccontato in un’intervista a Grazia. Era amico anche di Sean Connery e di Burt Lancaster.

-Ha accompagnato la sua figliastra Natasha Richardson – morta nel 2009 per un incidente – all’altare il giorno del suo matrimonio con Liam Neeson.

-Nel corso del provino per il film La Bibbia, il regista John Huston lo fece spogliare del tutto, e rimase nudo.

Vaccino Covid-19, vuoi scoprire quando sarà il tuo turno?


Sex and the City è intramontabile: 12 cose che potresti non sapere sulla serie tv…

Chi è Luca Marinelli, il volto affascinante di Martin Eden