Una donna in carriera con un curriculum che non ha bisogno di troppe presentazioni: scopriamo tutto quello che c’è da sapere su Francesca Bria.

Francesca Bria è una delle donne di punta nel mondo della politica digitale, economista e presidente del Fondo Nazionale per l’innovazione. Vi sveliamo di più sul suo conto, a partire dalla biografia fino alle curiosità che si annidano nel suo percorso.

Chi è Francesca Bria e dove vive?

Francesca Bria, presidente del Fondo Nazionale Innovazione, è esperta in politica digitale e dell’innovazione. Si occupa del rapporto tra tecnologia, economia, geopolitica e società e vanta un curriculum ricco di esperienze e competenze.

È professore onorario presso l’Istituto per l’innovazione e lo scopo pubblico dell’UCL di Londra (città dove vive) e consulente senior per le città digitali e i diritti digitali per le Nazioni Unite. 

Dopo la laurea alla Sapienza di Roma, sua città natale, ha conseguito il dottorato di ricerca in Innovazione e imprenditorialità all’Imperial College di Londra e un Master in Digital Economy, passando poi al vertice del programma senior presso Nesta, l’agenzia per l’innovazione del Regno Unito, guidando il progetto D-CENT dell’UE (il più grande su scala europea in ambito di democrazia e valute digitali). 

Francesca Bria
Fonte foto: https://www.facebook.com/francesca.bria

La vita privata di Francesca Bria

Riservatissima, Francesca Bria ha condiviso qualche foto della sua vita privata su Instagram (dove si mostra con un bimbo dolcissimo tra le braccia), ma non sembra amare i riflettori puntati sulla sua esistenza al di là della sfera professionale che l’ha resa famosa in Italia e all’estero.

Sappiamo che ha sposato il sociologo e critico del web Evgeny Morozov, bielorusso classe 1986 tra le firme di punta del panorama intellettuale e storico della tecnologia. Insieme al marito, Francesca Bria ha lavorato alla pubblicazione di diversi libri.

La coppia si sarebbe incontrata in occasione di un convegno con Stefano Rodotà a cui lei lo avrebbe invitato durante l’organizzazione (secondo quanto rivela Il Sole 24 Ore).

Francesca Bria: 4 cose da sapere

– Francesca Bria è ex CTO della città di Barcellona (Chief technology and digital innovation officer, l’equivalente di un assessore all’Innovazione) e ha all’attivo tanti progetti europei sulla sovranità digitale.

 – La rivista Forbes l’ha inserita tra le Top 50 Women in Tech nel 2018, Apolitical tra le 20 persone più influenti al mondo nel governo digitale e Repubblica D l’ha inclusa tra le 100 donne che cambiano il mondo.

– Fondatrice del progetto DECODE sulla sovranità dei dati in Europa, è anche consulente della Commissione europea per le politiche di ricerca e innovazione.

– Ha insegnato in numerose università inglesi e italiane.

7 minuti al giorno per un corpo da favola! Scarica QUI la scheda.

Fonte foto: https://www.facebook.com/francesca.bria

Scopri le regole da seguire in caso di contatti stretti con persone positive al Covid 19


Alessio Viola: tutto quello che c’è da sapere sul giornalista e conduttore tv

Francesco Vezzoli, chi è l’artista che si è esibito con Lady Gaga