A capo del popolo belga dal 2013, Re Filippo del Belgio si è distinto per aver eliminato la primogenitura assoluta: ecco chi è il sovrano.

Figlio primogenito di re Alberto II, è salito al trono il 21 luglio 2013 e si è distinto nel corso della sua carriera da regnante per aver abolito la legge salica – che prevedeva una pena in denaro o corporale in caso di uomini liberi o meno – e per aver introdotto la primogenitura assoluta – condizione del primo figlio nato di un individuo, indipendentemente dal fatto che sia maschio o femmina.

La biografia di Re Filippo del Belgio

Nato a Laeken il 15 aprile del 1960 sotto il segno zodiacale dell’Ariete, Filippo del Belgio è figlio di re Alberto II e Paola Ruffo di Calabria.

Dopo aver ricevuto l’educazione primaria presso il Collège Saint-Michel d’Etterbeek, ha frequentato l’accademia reale militare belga nel 118° Promotion Toutes Armes e nel settembre del 1980 è stato nominato sottotenente.

Ha continuato a formarsi presso il Trinity College a Oxford e si è laureato nel 1985 alla Stanford University in California con un Master of Arts in scienze politiche.

La carriera di Re Filippo del Belgio

Filippo del Belgio è diventato re in seguito all’abdicazione del padre, Alberto II, che ha lasciato il trono per motivi di salute.

Il 21 luglio del 2013 Filippo ha prestato giuramento e ha avuto un ruolo importante dopo le elezioni parlamentari del 2014 spingendo per la formazione di un governo di coalizione.

Prima di salire al trono, nel 1989, è stato promosso a colonnello e nel 2001 è stato nominato al grado di maggior generale nella componente terrestre e nella componente aerea e al grado di retroammiraglio nella componente marittima.

La vita privata di Re Filippo del Belgio

Il 4 dicembre del 1999 Filippo del Belgio è convolato a nozze con la contessa Mathilde d’Udekem d’Acoz: è stato celebrato prima il rito civile presso il municipio di Bruxelles e poi il rito religioso nella Concattedrale di San Michele e Santa Gudula.

La coppia ha avuto quattro figli: la maggiore, Elisabetta, è la prossima in linea di successione grazie all’abolizione della primogenitura assoluta; Gabriele ed Emanuele, principi del Belgio, e Eleonora, principessa del Belgio.

Chi è la moglie di Re Filippo del Belgio, Mathilde d’Udekem d’Acoz

Contessa di ascendenza nobile belga e polacca, grazie alle nozze con il Re Filippo del Belgio ha elevato la famiglia d’Udekem d’Acoz dal rango baronale a quello comitale.

Nata a Uccle il 20 gennaio del 1973, ha studiato logopedia presso l’Institut Libre Marie Haps di Bruxelles e ha ottenuto il diploma in psicologia all’Université catholique de Louvain.

Dove vive Re Filippo del Belgio

La famiglia reale belga non vive a Bruxelles, ma nel castello reale di Laeken, immerso nel verde e caratterizzato da uno stile classico che si fa agli stilemi ed alle linee dello stile Luigi XVI.

3 curiosità su Re Filippo del Belgio

– Ha ottenuto le ali da pilota di caccia, il certificato da paracadutista e un comando

– Nel 2020 ha chiesto scusa per gli atti di violenza a crudeltà commessi nello Stato Liberale del Congo durante il dominio coloniale belga

– L’annuncio del fidanzamento con Mathilde d’Udekem d’Acoz destò scalpore poiché, prima di lei, non si era mai mostrato in compagnia di una donna

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

Famiglie Reali

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 25-08-2022


Chi è Aiko, la principessa che non salirà mai sul trono del Giappone

Chi è Sebastiano Nela, ex calciatore e commentatore tv