Chi è Fabiana Muscas, la donna con Marco Carta al furto alla Rinascente

Chi è Fabiana Muscas, accusata del furto alla Rinascente con Marco Carta

Nel 2019 è stata accusata di furto insieme a Marco Carta, ex volto noto di Amici e vincitore di Sanremo. Scopriamo chi è Fabiana Muscas, fermata insieme a lui.

Tutta Italia si è chiesta chi sia la donna fermata dalla Polizia locale a Milano, dopo un tentato furto alla Rinascente. Fabiana Muscas è finita nel polverone insieme al cantante sardo Marco Carta (con cui condivide anche le origini) e da allora si è aperta la caccia all’indizio sulla sua identità. Abbiamo scoperto qualcosa su di lei, e vi sveliamo chi è esattamente.

Chi è Fabiana Muscas?

Fabiana Muscas, classe 1966, è originaria di Cagliari (non sappiamo la data di nascita esatta) proprio come il suo amico Marco Carta, cantante famoso per aver vinto Amici e Sanremo. Insieme a lui è stata accusata di furto nel giugno 2019, e sul suo conto si sono stagliati imponenti interrogativi.

Secondo quanto riportato dal sito youtg.net, Fabiana Muscas lavora come infermiera presso il reparto di Cardiologia dell’ospedale Brotzu (una delle strutture sanitarie di punta del capoluogo sardo).

MARCO CARTA
MARCO CARTA

La vita privata di Fabiana Muscas

Non ci sono chiari riferimenti alla vita privata della donna, dal momento che non sono emersi profili social riconducibili a lei. Non è chiaro se sia sposata o fidanzata, e se abbia dei figli.

L’unico tratto emerso in favore di pubblico è la sua amicizia con il cantante Marco Carta, di cui sarebbe anche una grandissima fan. Per il resto, nessuna indicazione su Instagram o Facebook.

L’accusa di furto con Marco Carta

L’infermiera è finita nel vortice delle cronache dopo un episodio che, secondo l’accusa, la vedrebbe come autrice di un furto alla Rinascente di Milano, in concorso con il cantante sardo. I due sarebbero stati fermati dalla vigilanza del grande magazzino con 6 magliette rubate (del valore complessivo di circa 1.200 euro).

A processo per direttissima, per Fabiana Muscas e Marco Carta le sorti sono state diverse: la prima si è vista convalidare il fermo, il secondo no. Entrambi hanno rigettato ogni addebito, ma contro la loro versione ci sarebbero le testimonianze di alcuni membri dello staff.

Secondo youtg.net, la donna sarebbe partita alla volta di Milano dopo il turno di lavoro a Brotzu, venerdì 31 maggio 2019, per incontrare l’amico. Nelle ore successive l’arresto e il terremoto mediatico che li ha travolti.

ultimo aggiornamento: 03-06-2019

X