Ettore Boschi è l’uomo al centro della vita di Giovanna Ralli, attrice tra le più amate e affermate del cinema italiano. Scopriamo la sua (e la loro) storia.

Marito di una star del cinema, ma anche uomo molto riservato e lontano dalle luci della ribalta nonostante lo straordinario successo della consorte: questo, e molto altro, nella biografia discreta di Ettore Boschi, per oltre 30 a fianco dell’attrice e mai avvezzo alla mondanità… Partiamo alla scoperta di tutto quello che è emerso sul suo percorso, professionale e personale…

Chi era Ettore Boschi e dove viveva?

Ettore Boschi, nato a Rodi, è l’uomo al fianco di Giovanna Ralli per tanti anni, unito all’attrice da un amore inossidabile che ha stregato le cronache rosa.

È morto nel 2013, e viveva insieme all’adorata moglie in via Ruggero Fauro, vicino a viale dei Parioli, a Roma. Professione avvocato civilista, è sempre stato lontano dal mondo dello spettacolo in cui, invece, la sua consorte si è affermata tra le stelle più brillanti di sempre.

La vita privata di Ettore Boschi

Proprio per il suo carattere riservato e lontano anni luce dalla ribalta, non si conosce molto della vita privata di Ettore Boschi. Sappiamo che per oltre 35 anni è stato sposato con Giovanna Ralli, un matrimonio felice e longevo interrotto soltanto dalla morte dell’avvocato, avvenuta nel 2013.

Ettore Boschi e Giovanna Ralli

Il matrimonio tra Ettore Boschi e Giovanna Ralli è stato celebrato nel 1977. La coppia, unita per oltre 38 anni da un amore senza fine, non ha avuto figli ma è tra le più longeve del mondo dello spettacolo.

L’attrice ha raccontato del loro sentimento inossidabile in tv, dipingendo la sua condizione di vedova come il capitolo più difficile della sua vita. Dopo la morte del marito, ha sofferto molto e ha ricordato come lui sia stato l’unico ad averle chiesto di sposarlo. Il loro primo incontro sarebbe avvenuto a Milano, dove l’allora futura moglie di Ettore Boschi ha mosso i primi passi nella galassia del cinema.

Ettore Boschi: altre 2 cose da sapere su di lui…

– Come la consorte, non era particolarmente amante della mondanità. “La sera – ha raccontato Giovanna Ralli a Domenica In, quando tornava, finivamo spesso sul divano, felici, dopo un piatto di spaghetti al pomodoro, davanti ad un vecchio film”.

– Nel 2008, è stato nominato Cavaliere di Gran Croce Ordine al Merito della Repubblica Italiana.


Chi è Camille Cottin: tutto quello che c’è da sapere sull’attrice di The House of Gucci

Wyatt Russell, dall’hockey al cinema: la bizzarra carriera del figlio di Kurt Russell