Cosa succede quando scienza e arte trovano un punto in comune? Emiliano Toso ha dato vita alla Translational Music, che ha molti benefici sulla salute.

Da una laurea in biologia e una grande passione per la musica possono nascere cose straordinarie: lo sa bene Emiliano Toso, che è riuscito a coniugare entrambe le attività di cui è un grande esperto, fino a dar vita ad una composizione musicale che va a toccare le nostre corde più profonde. Scopriamo qualcosa in più su questa melodia e sul suo autore.

Emiliano Toso, la biografia

Non sono molte le informazioni biografiche che abbiamo sul conto di Emiliano Stefano Toso – questo il suo nome completo all’anagrafe. Sappiamo che è nato a Biella, ma non abbiamo alcuna notizia sulla sua data di nascita. Si è laureato nel 1998 in Scienze Biologiche presso l’Università di Torino, dove 10 anni dopo ha conseguito il dottorato in Biologia Umana, specializzandosi in basi molecolari e cellulari.

Ha lavorato per ben 16 anni presso la Merck-Serono, società internazionale che promuove la produzione di tecnologie innovative nel settore chimico e farmaceutico. Qui, Emiliano ha raggiunto il livello di Associate Director responsabile del gruppo di Biologia Molecolare. Ma è stata la sua grande passione per la musica a portarlo ad una scoperta molto interessante.

La Translational Music di Emiliano Toso

Da sempre interessato alla musica e alla composizione, Emiliano è riuscito a coniugare questo suo amore con la biologia. È nata così la Translational Music, una melodia in grado di tradurre in note le emozioni vissute a livello cellulare, come si legge sul sito ufficiale del biologo/compositore. Nel 2013, Toso ha inciso il suo primo album, le cui melodie vengono suonate con strumenti acustici accordati a 432Hz.

Emiliano Toso
Fonte foto: https://www.instagram.com/translational.music/

Il successo della Translational Music è stato internazionale: sono molti gli specialisti, tra terapeuti e ricercatori, che la utilizzano per il loro lavoro, promuovendo così benessere e salute nei pazienti. Anche il dottor Franco Berrino ha sostenuto questo importante progetto.

Emiliano Toso, la vita privata

Anche per quel che riguarda la sua vita privata, non abbiamo molte notizie su Emiliano. Il suo profilo Instagram, in effetti, è quasi interamente dedicato alla sua musica e non ci sono indizi che ci rivelano qualcosa della sua famiglia. Sappiamo tuttavia che è sposato con una donna di nome Elena e che ha due figlie. A quanto pare, vive ancora a Biella, la sua città d’origine.

3 curiosità su Emiliano Toso

•Il suo album è nato come regalo da fare ai suoi amici in occasione del suo 40esimo compleanno.

•Suona benissimo il pianoforte, che è il suo strumento preferito.

•Sua madre ha tradotto le composizioni di Emiliano in acquerelli.

La quarantena fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

Fonte foto: https://www.instagram.com/translational.music/

Nuove ordinanze in vigore: ecco che cosa si può fare in base al colore della zona


Carolina Castagna: ecco chi è la figlia del conduttore Alberto

Chi è Shira Haas, protagonista della serie Unorthodox