Presenza fissa nella vita di Roberto, la sorella Emanuela Bolle non è “solo” la sorella ma anche la manager del primo ballerino.

Roberto Bolle è l’esempio dell’Italia che piace, che ce la fa con la dedizione e il sacrificio, anziché comode scorciatoie. Il successo internazionale dell’étoile costituisce un motivo di vanto per il Paese intero. Anche perché in occasione degli interventi con la stampa veicola spesso dei nobili messaggi. Uno dei principi per lui sacri è la famiglia, che praticamente lo segue sempre, in ogni avventura. Perlomeno con la sorella, Emanuela Bolle, una figura centrale anche in ambito professionale. Difatti, la donna si occupa della sua immagine, in veste di agente, coordinatrice dello staff e direttrice dell’ufficio stampa. Nei paragrafi seguenti proveremo a dirvi tutto ciò di cui sappiamo a riguardo.

Emanuela Bolle: biografia e carriera

Nata a Casale Monferrato (sconosciuta la data di nascita), gestisce l’immagine del fratello nelle sue varie sfaccettature. Una responsabilità che la sommerge totalmente. Del resto, Roberto è un mostro sacro della danza, primo in assoluto a ottenere l’investitura di primo ballerino al Teatro alla Scala di Milano e al Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New York. Inoltre, è attivo in campo solidale: dal 1999 riveste, ad esempio, il ruolo di Ambasciatore di Buona Volontà dell’Unicef.

Tra le mansioni svolte, Emanuela è stata peraltro produttrice di un documentario sul fratello, Roberto Bolle: L’Arte della Danza (per la regia di Francesca Pedroni), presentato all’edizione 2016 del Torino Film Festival.

Emanuela Bolle: la vita privata

Dato il carattere estremamente riservato, non sono disponibili informazioni sul privato, se abbia un compagno e/o dei figli. Figlia di Luigi (carrozziere, scomparso nel 2016) e Maria (casalinga), ha un fratello, Paolo (che si occupa dell’officina lasciata dal padre), e ne ha perso uno, gemello di Roberto, ovvero Maurizio, scomparso all’età di 36 anni per un arresto cardiaco. La famiglia abita a Trino, piccolo Comune piemontese in provincia di Vercelli. Non ci sono dettagli né sul patrimonio né sullo stipendio.

2 curiosità su Emanuela Bolle

– Nelle interviste Roberto parla spesso di lei: non ha mai smesso di spronarlo a inseguire i suoi sogni, dedicandosi completamente a lui.

– In un’occasione Roberto l’ha definita parecchio testarda: un tratto in comune!

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 19-12-2021


Maurizio Bolle: chi era il fratello gemello di Roberto Bolle

Chi è Marion, corteggiatrice di Matteo Ranieri a Uomini e Donne