È stato per tanti anni il chitarrista dei Pooh, e da quando la band si è sciolta ha proseguito in solitaria: ecco tutto ciò che sappiamo su Dodi Battaglia.

Dopo aver esordito ancora giovanissimo sul panorama musicale italiano, Dodi Battaglia ha avuto una carriera straordinaria. Gran parte del suo successo lo deve alla longeva collaborazione con Roby Facchinetti, Red Canzian e Stefano D’Orazio: i Pooh hanno fatto la storia della musica del nostro Paese, regalandoci grandissimi successi intramontabili. Scopriamo qualcosa in più sul chitarrista.

Dodi Battaglia, la biografia

Donato Battaglia (questo il nome all’anagrafe di Dodi) è nato a Bologna il 1° giugno 1951, sotto il segno zodiacale dei Gemelli. È cresciuto nel quartiere Mazzini e sin da piccolino ha avuto modo di appassionarsi alla musica. Suo nonno suonava il mandolino e il pianoforte, suo zio la chitarra e suo padre il violino. Ben presto è emerso il suo talento: a 5 anni ha iniziato a studiare fisarmonica, mentre a 12 è passato al suo grande amore, la chitarra.

È stata proprio la città di Bologna a vedere i suoi primi successi, nei locali dove i musicisti si ritrovavano frequentemente. E Dodi si è fatto conoscere con i Meteors, la band che faceva da spalla a Gianni Morandi. Nel 1968, dopo l’addio di Mauro Bertoli (all’epoca chitarrista dei Pooh), il giovane Battaglia è stato chiamato ad entrare nella band: aveva solo 17 anni, e il suo nome è divenuto famoso assieme a quello dei Pooh per il successo di Piccola Katy.

Dodi Battaglia è rimasto con la band sino al suo scioglimento, nel 2016. Ma nel corso degli anni ha dato vita a numerosi progetti: ha inciso alcuni album da solista, ha preso parte al gruppo Adelmo e i suoi Sorapis e oggi continua a portare la sua musica in tour per tutta l’Italia.

La vita privata di Dodi Battaglia

Dodi Battaglia
Dodi Battaglia

Dal punto di vista sentimentale, la vita di Dodi è stata piuttosto movimentata. Sebbene dai social non ci arrivino molte informazioni – il chitarrista ha dedicato il suo profilo Instagram alla sua musica – sul suo conto sappiamo diverse cose. Si è sposato per la prima volta con Louise Van Buren, di origini americane, e da lei ha avuto le sue prime due figlie: Sara Elisabeth e Serena Grace.

Nel 1981 è nato il suo terzogenito Daniele, avuto dalla compagna Loretta Lanfredi. Successivamente, Dodi Battaglia ha sposato in seconde nozze la pilota Alessandra Merluzzi, con la quale è rimasto fino alla fine degli anni ’90. Dopo la fine della loro relazione, il chitarrista ha contratto il suo terzo matrimonio con l’attrice Paola Toeschi, che gli ha dato la gioia di una quarta figlia, la piccola Sofia.

Oggi Dodi è un papà e un nonno felice, vive assieme alla sua splendida famiglia nella città di Bologna e ha tutto il tempo che desidera per dedicarsi ai suoi progetti più importanti. Sapevate che ama correre in go-kart? Grazie a questa sua passione, promuove anche delle attività di beneficenza.

4 curiosità su Dodi Battaglia

– Per ben 20 anni ha corso molte competizioni automobilistiche nella categoria turismo.

– Ha due lauree honoris causa, entrambe inerenti al mondo della musica.

– Abita in una splendida casa nel centro di Bologna, a pochi passi da quella di Vasco Rossi e dal luogo in cui viveva Lucio Dalla.

– Ama gli animali e ha un bellissimo cagnolino di nome Marley.

7 minuti al giorno per un corpo da favola! Scarica QUI la scheda.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Dodi Battaglia Pooh

ultimo aggiornamento: 02-07-2020


Chi è Marica Pellegrinelli, la donna che ha detto addio a Eros Ramazzotti

Fabiana Flosi: scopri chi è la moglie di Bernie Ecclestone