Che fine ha fatto Divino Otelma, il mago più discusso di sempre?

Tutti lo conoscono come Divino (o Mago) Otelma, ma il suo vero nome è un altro: Marco Amleto Belelli. Con il suo alias ha bucato gli schermi e fatto discutere come pochi nella televisione italiana…

Dietro le tuniche sgargianti, quel turbante che è diventato sua naturale estensione e le indimenticabili scarpe stile pascià, si nasconde l’identità di Marco Amleto Belelli. Balzato agli onori delle cronache (di tutti i colori) come il Divino Otelma, è il re indiscusso di profezie dal sapore fantascientifico e vagamente provocatorio.

Chi è il Divino Otelma?

Marco Amleto Belelli e il Divino Otelma sono le due facce di una stessa medaglia, o forse due medaglie nella stessa faccia. Per anni ha monopolizzato le scene televisive con la sua presenza ‘miracolosa’, tra il serio ed il faceto, spesso suscitando nel pubblico un interrogativo (in parte) ancora insoluto: ci crede davvero o ha sempre finto?

Classe 1949, nato a Genova, prima di approdare nel mondo della tv con il suo personaggio, ha percorso la politica attiva. Prima abbracciando le idee della Democrazia Cristiana, poi il Partito Radicale.

Mago dal 1977, Divino qualche anno più tardi, ha una fortissima passione per la composizione di brani che ha anche custodito in alcuni lavori discografici. Ne presentò alcune al Festival di Sanremo, ma senza successo.

Divino Otelma
Fonte Foto: https://www.facebook.com/ilDivinoOtelma/

Il Divino Otelma e i reality

Forte dell’onda lunga che ha da subito seguito la figura ‘misteriosa’ che si è cucito addosso, ha partecipato a innumerevoli trasmissioni. Poi l’approdo nel mondo dei reality. Ben due quelli a cui ha preso parte: El castillo de las mentes prodigiosas (Spagna, 2003) e L’Isola dei Famosi 9 (2012).  Proprio il format italiano, condotto allora da Nicola Savino e Vladimir Luxuria, gli ha dato ampia visibilità.

Sappiamo che dopo le sue numerose apparizioni ha deciso di ripiegare su una vita più riservata, nella sua Genova.

La vita privata del Divino Otelma

Spesso intervistato circa il suo orientamento, in un’intervista a Libero ha raccontato: “Io sono bisessuale. La stragrande parte del genere umano lo è. Pensiamo alla civiltà greco-romana. L’eccezione non è la bisessualità, ma la monosessualità“.

Divino Otelma: le curiosità

Nel 2012 ha inciso tre dischiThe best of Il Divino Otelma, Baia del Sol (in coppia con Rossano Rubicondi) e Mai dire Maya.

Ha sei lauree, come ha dichiarato in un’intervista ai microfoni de Il Tempo.

Crede nella reincarnazione, e ha spesso riferito di incarnare lui stesso Dio. Il Divino, che parla sempre al plurale maiestatis, è anche famoso per le sue profezie sull’esito delle consultazioni elettorali. Inoltre, ha anche dichiarato di avere doti da guaritore, come testimonia una sua dichiarazione al Corriere della Sera, in cui descrisse una guarigione pubblica in tv risalente al 1989: “Antonio Ricci ci chiamò nel suo programma Odiens, perché voleva che noi prevedessimo risultati calcistici. Gli dicemmo: ma perché non fare qualcosa di utile, come guarire i malati? Così operammo un rito magico davanti a quattro milioni di persone, stando ai dati Auditel“.

Dopo le ultime apparizioni televisive del 2015, nel 2018 Piero Chiambretti lo ha invitato come ospite nel suo talk, Matrix Chiambretti, in cui ha parlato di alcuni “prodigiosi rituali” contro le avversità della vita urbana…

Fonte Foto: https://www.facebook.com/ilDivinoOtelma/

ultimo aggiornamento: 18-05-2018

Giovanna Tedde

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X