Ha già vinto tantissimo, ma il suo trionfo più grande è stato senza dubbio quello contro il tumore. Scopriamo la storia di Daniele Lupo.

In coppia con Paolo Nicolai cercherà di onorare il tricolore nel beach volley alle Olimpiadi di Tokyo 2021. La seppur giovane vita di Daniele Lupo è stata costellata da alti e bassi, in ambito professionale ma soprattutto sotto il piano umano, costretto a combattere contro una dura malattia. Ecco tutto ciò che sappiamo sul suo conto.

Daniele Lupo: la biografia

Daniele Lupo nasce il 6 maggio 1991, sotto il segno zodiacale del Toro, a Roma, da madre kazaka e padre italiano. Il 18 maggio 2010 compie il debutto professionistico internazionale nella capitale, in team con Francesco Vanni, concludendo in 33esima posizione. Il 13 maggio 2012 centra il primo podio in una tappa del World tour a Pechino, in Cina, giungendo secondo insieme a Paolo Nicolai. I due concorrono a Londra 2012, ottenendo il quinto posto, e a due edizioni dei Mondiali.

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Daniele Lupo
Fonte foto: https://www.instagram.com/danieledlupo/

Nel 2014 Daniele Lupo e Paolo Nicolai competono agli Europei di beach volley e, superando in finale i lettoni Aleksandrs Samoilovs e Jānis Šmēdiņš, conquistano la medaglia d’oro (si ripeteranno in due ulteriori circostanze): nessun connazionale c’era riuscito prima. A marzo 2015, mentre è impegnato nella preparazione dei Mondiali in Olanda, i medici diagnosticano a Lupo un tumore osseo, che richiede un intervento d’urgenza. Non si riscontrano metastasi e non è nemmeno richiesta la chemioterapia, ragion per cui i tempi di recupero risultano brevi.

Durante i giochi olimpici di beach volley alle Olimpiadi di Rio 2016, Lupo, sempre in coppia con Nicolai, arriva in finale battendo i russi Krasilnikov e Semenov. Contro i padroni di casa del Brasile giunge la sconfitta, ma in bacheca aggiunge una prestigiosa medaglia d’argento. Due anni più tardi, grazie alle eccellenti prestazioni offerte, i portacolori italiano salgono sul gradino più alto del ranking mondiale: l’ennesimo tabù nazionale infranto.

Daniele Lupo: la vita privata

Daniele Lupo è fidanzato con Alice, che non gli ha fatto mai mancare la sua presenza negli ultimi anni, specialmente durante la malattia. Nato e cresciuto a Fregene, dove vive ancora, su Instagram conta su una folta schiera di follower, insieme ai quali ama condividere post e stories sulla sua carriera e le passioni. Non è noto il patrimonio.

6 curiosità su Daniele Lupo

– È un noto tifoso romanista. La prima partita vista allo stadio, con nonno e papà, era un Roma-Brescia. Tra le fila delle Rondinelle militava Roberto Baggio.

– Nella cerimonia di chiusura di Rio 2016 il presidente del CONI, Giovanni Malagò, lo sceglie come portabandiera dell’Italia per l’ottima Olimpiade disputata.

– Ogni giorno lo spingono sulla spiaggia la passione, il piacere di giocare e il desiderio di migliorarsi costantemente.

– Ha frequentato l’istituto Fevola.

– Da piccolo ha iniziato a praticare beach volley con il nonno e i suoi amici.

– Adora il paddle: gli consente di allenarsi nel ritmo e nel tempo della giocata. È, inoltre, appassionato del surf.

Fonte foto: https://www.instagram.com/danieledlupo/


Giada Arena: scopri tutte le curiosità sull’attrice di Don Matteo!

Chi è Marco Scimia, il sosia di Johnny Depp fidanzato con Francesca Manzini