Scopriamo chi si cela dietro Augusto Pedari disturbatore de I Sorci Verdi, nuovo ed irriverente late show di Rai Due.

Dopo il successo a The Voice of Italy J-Ax ha spiccato il volo: Rai Due gli ha affidato la conduzione de I Sorci Verdi, show in seconda serata in cui si alternano filmati ironici, interviste a personaggi famosi (prima fra tutti Maria De Filippi, intervenuta nella prima puntata del programma per la sua stima nei confronti di J-Ax nonostante il contratto con Mediaset glielo impedisse) e musica dal vivo, in una sorta di programma contenitore sulla falsariga de Le Iene.

I Sorci Verdi si avvale della collaborazione di diversi personaggi, uno dei quali è Augusto Pedari, attore milanese che affianca in veste di disturbatore il famoso rapper nella conduzione del programma, che va in onda dagli studi Rai di via Mecenate a Milano.

Se non sapete chi è Augusto Pedari disturbatore de I Sorci Verdi, provate a seguirlo su Facebook e Twitter o a cercare @augustopedari su Instagram ed avrete un’idea della sua comicità dissacrante: questo giovane ragazzo, attore, rapper, ‘sorco verde’ ‘uno che il nogra lo butta’ e ‘amante delle gite in barca’, come ama autodefinirsi sui social, sicuramente promette bene, e se saprà sfruttare questo suo momento d’oro molto probabilmente farà de I Sorci Verdi il suo trampolino di lancio verso una carriera di successo nel mondo di cinema e tv, come è stato per molti suoi colleghi, affermatisi in programmi di questo genere. Noi non possiamo che incrociare le dita per lui e continuare a seguirlo in questo nuovo, fortunatissimo late show di Rai Due.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 14-10-2015


Come diventare decoratrice d’interno

Dove comprare gioielli Pomellato a Firenze