Sapevi che ha vinto il titolo di Mister Italia nel 2015? 9 curiosità su Andrea Luceri

Tra i tentatori di Temptation Island 2017 c’è Andrea Luceri, un bellissimo ragazzo che grazie alla sua avvenenza, nel 2015, ha vinto il titolo di Mister Italia… Ecco qualche curiosità sul suo conto.

chiudi

Caricamento Player...

Nel cast di Temptation Island figurano come tentatori e tentatrici sempre avvenenti ragazzi e ragazze. Tra di essi, nell’edizione 2017 di Temptation Island, figura anche Andrea Luceri, originario di Lecce, un bellissimo ragazzo moro, noto nel mondo dello spettacolo per aver fatto anche altro… Nel 2015, infatti, Andrea ha vinto l’ambito titolo di Mister Italia.

Andrea Luceri: età e curiosità su Mister Italia 2015

  • I suoi hobby e sport preferiti sono il calcio, il nuoto e la palestra.
  • Andrea è un grandissimo tifoso della Juventus.
  • Dopo aver vinto il titolo di Mister Italia, nel 2015, ha rappresentato il nostro Paese a “Mister International” il più importante concorso di bellezza maschile del mondo nell’edizione che si è svolta a Manila.
  • La sua altezza è di 182 cm.
  • È nato sotto il segno dello scorpione.
  • Di lavoro fa il modello professionista e l’istruttore di fitness.
  • Tra i suoi libri preferiti c’è Il Quadro Mai Dipinto di Massimo Bisotti.
  • Andrea è nato nel 1989.
  • Su Facebook è seguito da quasi 5mila persone, mentre su Instagram i suoi follower ammontano ad oltre 25mila.

Andrea Luceri, la vita privata

Andrea si definisce orgoglioso, testardo e determinato ed è chiaro che queste sue caratteristiche si riflettono anche nella sua vita sentimentale e privata. Luceri ama molto la sua famiglia ed è particolarmente legato a sua madre, che spesso appare nelle sue foto postate su Instagram. Talvolta è presente anche l’adorato nipotino.

Andrea si è messo alla prova come tentatore di Temptation Island, cercando di usare il suo fascino e la sua bellezza per insidiare in qualche modo le fidanzate del villaggio di Temptation Island, che hanno cercato di verificare la stabilità e solidità del proprio rapporto di coppia.

FONTE FOTO: facebook.com/andrea.luceri