Donna Allegra Caracciolo di Castagneto: chi è la vedova Agnelli

La vita di Allegra Caracciolo di Castagneto è tutta da scoprire: ecco chi è la vedova di Umberto Agnelli, tra biografia e vita privata.

Filantropa, donna elegante e raffinata, icona di stile e impegno sociale: scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla moglie di uno degli uomini più famosi dell’industria italiana! Il suo nome, Allegra Caracciolo di Castagneto, è impresso nella storia nazionale.

Chi è Allegra Caracciolo di Castagneto?

Allegra Caracciolo di Castagneto è nata a Vigolzone (Piacenza), sotto il segno del Cancro, il 28 giugno 1945. È celebre per il suo impegno nelle grandi battaglie per la tutela dei più deboli, animali compresi, e per la ricerca sul cancro.

Figlia di un nobile napoletano, Adolfo Caracciolo, e di Anna Visconti di Modrone, è venuta al mondo nel castello di Grazzano Visconti di Vigolzone e, come suggerisce il cognome di sua madre, è parente del celebre regista Luchino Visconti (di cui è nipote).

ALLEGRA CARACCIOLO DI CASTAGNETO
ALLEGRA CARACCIOLO DI CASTAGNETO

Chi era il marito di Allegra Caracciolo?

Allegra Caracciolo è salita sull’altare nel 1975, per sposare uno dei rampolli di casa Agnelli, Umberto. Il marito arrivava al matrimonio dopo il divorzio da Antonella Bechi Piaggio.

11 anni più di lei, Agnelli è stato un famoso imprenditore e dirigente sportivo, oltre che noto uomo politico. La coppia ha avuto due figli: Andrea Agnelli e Anna Agnelli, nati rispettivamente nel 1975 e 1977. Nel 2004 è rimasta vedova.

Dive vive Allegra Caracciolo di Castagneto?

Dove vive Allegra Caracciolo? La sua casa è a Torino, città dove la Fiat degli Agnelli ha spiccato il volo. Secondo quanto emerso, conduce un’esistenza tranquilla e lontana dai riflettori.

Per il resto non abbiamo altre informazioni sulla sua vita nel capoluogo piemontese, volutamente al riparo da occhi indiscreti…

5 curiosità su Donna Allegra Caracciolo

-Tutti la conoscono come ‘Donna Allegra‘, e il suo stile è sempre stato super osservato da migliaia di donne!

-Nel 2004, all’Università di Torino, ha ricevuto la laurea honoris causa in Veterinaria. Questo per via del suo inesauribile impegno a favore degli animali.

-Nello stesso anno, il 2004, l’allora presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi l’ha insignita della Medaglia d’Oro al Merito della Sanità Pubblica.

-Sempre Ciampi, un anno più tardi, le ha conferito il Premio della Pace 2005.

-Non ha profili sui social, quindi niente Instagram o Facebook.

ultimo aggiornamento: 28-06-2019

X