Ha il tempo dalla sua parte e il primo approccio con la televisione è stato folgorante: andiamo a scoprire chi è Alice Azzariti!

Non può considerarsi un’artista formata, ma di certo le premesse lasciano molto ben sperare. La giovanissima Alice Azzariti ha da sempre voluto fare l’attrice e passo dopo passo questo suo sogno sembra si stia avverando. Già apprezzata dagli amanti delle fiction in onda sulle frequenze Rai, ha un discreto background dalla sua. Ma, soprattutto, la giusta determinazione, quella di una ragazza grata per gli obiettivi raggiunti e, al tempo stesso, desidera di crescerosa e consolidarsi professionalmente. Proviamo allora a scoprire chi è, dalle tappe professionali alla sfera privata, fino a qualche stuzzicante curiosità.

Alice Azzariti: la biografia

Alice Azzariti è nata nell’ottobre del 2001 (non è noto il giorno esatto) a Bari e cresciuta nel quartiere di Poggiofranco. Fin da tenera età ambiva a recitare, quando, insieme al fratello Nicola, organizzava degli brevi spettacoli nel cortile del loro palazzo. Invece di leggerle le favole, nonna le mostrava foto e pellicole delle grandi dive e immaginava di emularle un giorno. Tra i banchi della scuola elementare, nel momento di dover recitare una poesia, si sentiva un po’ come su un palcoscenico.

Nel 2015, all’età di 13 anni, è stata scelta per interpretare la co-protagonista del film La guerra dei cafoni, uscito nelle sale nel 2017 e diretto da Davide Barletta e Lorenzo Conte. Tale esperienza le ha permesso di capire cosa realmente volesse fare nella vita e pertanto ha iniziato a studiare, innanzitutto teatro.

Ha tenuto uno stage con la Oz Film Srl, si è iscritta all’Accademia Unika di Bari ed ha proseguito la formazione presso l’Accademia del cinema di Enziteto. Ingaggiata per il corto Volti nell’ombra, dedicato alla battaglia contro il bullismo, ha ottenuto il primo lavoro sul piccolo schermo con il ruolo centrale di Valentina De Ruggeri in Imma Tataranni – Sostituto procuratore.

Venuta a conoscenza nel 2018 di un casting per la fiction, ha deciso di spedire dei video provini alla produzione. L’hanno ricontattata per un colloquio a Roma con il regista Francesco Amato e lui ha subito pensato fosse la persona giusta per la parte. Così, dopo alcuni incontri nella Capitale, l’ha scritturata. Sul set presta il volto alla figlia di Vanessa Scalera, ovvero il sostituto procuratore Immacolata “Imma” Tataranni. Alla pari degli altri componenti principali del cast, è confermata per la seconda stagione.

Conseguita la maturità al Liceo linguistico, si è immatricolata alla facoltà di Giurisprudenza su una università telematica, un piano B perché “non si può mai sapere”.

Alice Azzariti: la vita privata

Ha avuto una love story di due anni con un ragazzo, terminata a seguito della gelosia di lui. Un bacio passionale scambiato per esigenze di copione con Andrea Santacroce è stato il punto di rottura, poiché il giovane ha vissuto quell’episodio come un tradimento.

Le continue discussioni hanno comportato la fine della relazione. Residente a Bari, ha un profilo su Instagram. Riguardo al patrimonio non si hanno informazioni!

3 curiosità su Alice Azzariti

– Ha partecipato allo spot di sensibilizzazione Pensa a chi resta, una campagna contro alcool e droga trasmesso in televisione.

– I primi provini risalgono a quando aveva 9 anni.

– Per lei recitare è “riportare aspetti della realtà”.

ultimo aggiornamento: 11-09-2021


Carlo De Ruggieri: biografia e carriera dell’attore

Tutto quello che c’è da sapere su Lorenza Di Prima, migliore amica di Diletta Leotta