Chevron: cosa evitare

Lo Chevron è una fantasia molto amata dalle donne, ritornata in auge nell’estate 2016. Ma quali sono gli accorgimenti da evitare in maniera categorica per apparire sempre al top? 

chiudi

Caricamento Player...

La moda estiva 2016 è all’insegna dello chevron. La fantasia a zig zag è la nuova protagonista dei look di molte donne che vogliono dare un pizzico di vivacità al proprio outfit. Però, come ogni fantasia, bisogna stare molto attenti a come indossarla. Ecco alcuni consigli su cosa evitare in modo da avere un look sempre perfetto e alla moda.

L’equilibrio è tutto nella scelta

Quando si sceglie di indossare un abito con fantasia a zig zag bisogna sempre abbinarlo in maniera equilibrata. L’ideale sarebbe scegliere capi della stessa fantasia, come gonna e top abbinati e realizzati con lo stesso tipo e colore di chevron. Meglio ancora sarebbe puntare su un solo capo con questa fantasia e contornarlo di accessori a tinta unita.

Considerare la forma del proprio corpo

Nell’acquisto di un capo d’abbigliamento bisogna sempre tenere conto della forma del proprio corpo. E non va vista come una costrizione, bensì come un modo per valorizzare al meglio le proprie forme. Ad alcune donne stanno bene determinate fantasie, tra le quali lo chevron, mentre ad altre stanno male. Il trucco è scegliere sempre quella ideale, evitando quella meno adatta.

Tenere conto dell’occasione giusta

La fantasia chevron può dare un tocco di vivacità ad un look altrimenti monotono. Ma bisogna comunque sempre tener conto dell’occasione in cui ci si trova a partecipare. È perfetta sia per il look al mare che per quello da giorno. Ciò non toglie che anche per un’uscita serale si possa indossare, magari impreziosendo l’outfit con degli accessori gioiello. Per le cerimonie e gli eventi importanti è sempre bene tenere a mente il grado di formalità e, soprattutto, quanto siete disposte ad osare.