Che cos’è trattamento mani lipofilling

Nel lipofilling viene aspirato l’adipe in eccesso per poi essere rilocalizzato in altre parti del corpo a scopo di riempimento.

chiudi

Caricamento Player...

Il lipofilling o lipostruttura venne inventato da Sindlay Coleman nel 1998, questa è una tecnica di ricollocamento dell’adipe che viene eseguita in day hospital, quindi senza bisogno di ricovero, in anestesia locale.

Con una particolare siringa viene aspirato l’adipe da alcune zone nelle quali è in eccesso e viene ricollocato la dove vogliamo avere maggior volume come zigomi, labbra, naso, mento, mani, mandibola, modificare i contorni del viso, rimodellamento del profilo corporeo, aumento dei glutei, aumento del pene.

A cosa serve il trattamento mani lipofilling?

Si dice che le mani non mentano mai e siano rivelatrici della nostra età, il trattamento lipofilling di questa zona viene eseguito in associazione con il trattamento laser ai fini di ringiovanirle per avere un effetto mani senza età.

Quali sono i rischi?

Come ogni intervento chirurgico ci sono delle possibili complicanze in particolare ematomi, infezioni, gonfiore prolungato della zona trattata, pigmentazione delle aree cutanee trattate, riassorbimento parziale del grasso iniettato, irregolarità se la zona è in superficie.

Quali sono i costi?

Il prezzo di questa operazione può variare a seconda della quantità di adipe che viene ricollocato, della struttura dove avviene e della qualità degli strumenti utilizzati esso è solitamente compreso tra 1.500 e 4.500 Euro.