La dieta delle 72 ore o dei tre giorni è ricca di proteine e cibi drenanti per dare benefici al corpo senza troppi sacrifici.

È conosciuta come dieta dei tre giorni o delle 72 ore e permette di eliminare una taglia perdendo due chili in soli tre giorni.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Si tratta di un regime alimentare pensato per essere seguito per tre giorni di seguito e se questo non crea difficoltà o problemi è possibile proseguire con un mantenimento per una settimana. La dieta delle 72 ore è a base di cibi proteici, escludendo dall’alimentazione zucchero, pasta, cereali, legumi e patate, ammettendo solo il pane integrale e solo da consumarsi al mattino.

Non è ammesso il consumo di verdure, troppo zuccherine, con la sola eccezione di ananas e pompelmo per le loro proprietà drenanti.

I cibi consentiti sono verdure, tisane drenanti e rilassanti.

Una dieta, insomma, povera di grassi e carboidrati, ma ricca di proteine e liquidi per drenare il corpo. Inoltre presenta, rispetto ad altri regimi alimentari prolungati nel tempo dei vantaggi, come la richiesta di pochi sacrifici, colo tre giorni dopo i quali si può proseguire con una dieta più libera, è una dieta facile da seguire in quanto l’appetito è tenuto sotto controllo grazie alla quantità di proteine contenute nei cibi da consumare che, in aggiunta, hanno anche un alto indice di saziabilità.

Infine, sono previsti tre pasti principali e tre mini-spuntini che riducono così le necessità di mangiare fuori pasto in modo non consono.

Generalmente la dieta delle 72 ore è consigliata quando il corpo non riesce a drenarsi bene e in modo regolare in quanto il suo sistema linfatico non ha più la giusta efficacia.

Con questa dieta che consente di acquisire la giusta quantità di liquidi in corpo permette allo stesso di drenarsi con tutti i benefici che ne conseguono, come la riduzione del gonfiore generale e lo snellimento della silhouette.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-07-2015


Quante volte andare dal ginecologo in gravidanza

Quanto bicarbonato serve per lavare la verdura