Che cos’è Jackfruit

Alla scoperta del Jackfruit, un mastodontico frutto brasiliano

chiudi

Caricamento Player...

Paese che vai… frutto che trovi!

Dritto dritto dal Brasile è arrivato infatti un nuovo frutto denominato dagli anglofoni Jackfruit.

Il Jackfruit è un particolare frutto esotico appartenente alla famiglia delle Moraceae che può raggiungere dimensioni davvero record: un solo Jackfruit può infatti arrivare ad avere un diametro di bene 25 cm e un peso di oltre 25 chili. 

La buccia è verde finché il frutto è acerbo e poi diventa giallognola mentre il suo interno è formato da bulbi commestibili giallo – arancio.

Il suo consumo è altamente consigliato per due motivi; innanzitutto, il suo gusto è molto buono e rimanda all’ananas, al mango e alla mela aromatizzati alla vaniglia.

In secondo luogo, è ricco di vitamine A, B, e C ed è anche un’ottima fonte di fibre, ferro, potassio, magnesio e manganese.

A livello calorico, il jackfruit è amico della dieta: ogni 100 grammi di prodotto infatti ha solo 90 calorie.

Infine, per quanto riguarda il suo impiego in cucina, il Jackfruit può essere consumato fresco, usato per arricchire zuppe e minestre oppure, seguendo una golosa ricetta tahilandese, può essere arrostito e poi condito con sale, pepe e altre spezie a scelta.