L’eredità di Christian Dior, fondatore dell’omonima casa di moda

Tra i grandi nomi dell’haute couture francese c’è lo stilista di alta moda, scarpe e borse Christian Dior

chiudi

Caricamento Player...

Volti vecchi, volti nuovi: la moda come il tempo non aspetta nessuno e va sempre avanti. Ma questo non significa che non possiamo prenderci un momento per ricordare chi l’ha resa ciò che è. Christian Dior ne è un vero e proprio pilastro ed ecco il perché.

Inizi della carriera di Christian Dior

Dior nasce il 21 gennaio 1905 a Granville, in Francia. Trasferitosi a Parigi, inizia a vendere i suoi disegni per fare un po’ di soldi. Nel 1928 il padre lo aiuta ad aprire una galleria d’arte, che però dovrà chiudere a causa di problemi finanziari e lutti familiari. Nel 1937 inizia il percorso nella moda sotto lo stilista Robert Piguet e poi Pierre Balmain.

Christian Dior
Fonte foto: https://www.instagram.com/diorunofficial/

Gli abiti e le borse Christian Dior durante la Seconda Guerra Mondiale

Dal 1942 Dior lavora per la stilista Lucien Lelong. Allo scopo di preservare l’alta moda francese, è costretto a disegnare abiti anche per le mogli dei nazisti nonostante la permanenza della sorella stessa in un campo di concentramento. Dopo la sua liberazione, Dior fonda la sua maison che oggi vende abbigliamento e borse Christian Dior come la Lady Dior e la Diorever. L’atelier si affermerà anche per le scarpe Dior, che vestono come le italiane.

Dove acquistare i profumi Christian Dior online

I profumi Christian Dior si trovano su vari portali dello shopping online come Profumeriaweb, Drezzy, Trovaprezzi, Fragrantica, Shopmania e Amazon. Alle signore consigliamo Miss Dior Blooming Bouquet e Absolutely Blooming, Dior Poison e Hypnotic Poison.

Ai vostri uomini invece potreste regalare Dior Homme, Dior Homme Intense oppure l’eau de toilette Sauvage e Fahrenheit. Altrimenti c’è il famoso J’adore, pubblicizzato dall’attrice Charlize Theron totalmente ricoperta d’oro. Potete visitare il sito ufficiale per scoprire tutti gli altri.

Fonte foto: https://www.instagram.com/diorunofficial/