Direttrice di Valentino fino al 2016, e poi di Dior, Maria Grazia Chiuri non è ancora soddisfatta e vuole di più…

Maria Grazia Chiuri è tutto fuorché antiquata: le sue sfilate sono veri e propri viaggi nell’eleganza e nel glamour, elogiati dal mondo della moda. Infatti la donna, oltre a dare risalto alla moda nel mondo, è anche in prima linea per la parità dei sessi. Ripercorriamo la biografia di questa straordinaria stilista che rende orgogliosa l’Italia!

La biografia di Maria Grazia Chiuri

Maria Grazia nasce a Roma nel febbraio 1964 (il giorno preciso non è noto sul web). Figlia di una sarta, studia allo IED di Roma e si specializza inizialmente in accessori.

A Firenze incontra lo stilista Pierpaolo Piccioli, con il quale inizia una lunga collaborazione fino ad affiancarlo alla direzione della maison Valentino. I due si definiscono “designer anomali”: eterosessuali e con i piedi per terra, che pensano a portare a casa il pane piuttosto che andare a feste esagerate.

Maria Grazia Chiuri a Dior: la svolta e la Légion d’Honneur

Nel 2016 la stilista lascia Pierpaolo Piccioli alla direzione di Valentino per passare a Dior. “Un’italiana sul trono di Francia“, la definiscono i giornali e le riviste di moda.

Maria Grazia Chiuri
Maria Grazia Chiuri

La sua collezione di debutto è stata ispirata al Giappone, un Paese che la Chiuri ama molto, e presentata appunto a Tokyo. Un debutto da considerarsi storico, perché la Chiuri è la prima donna a capo di Dior e la seconda italiana, dopo Gianfranco Ferré.

In questa sua gestione, la stilista si è avvicinata molto al movimento femminista, cosa che traspare in alcune suo creazioni: in particolare alcune t-shirt con scritte di grandi autrici dichiaratamente femministe.

la Chiuri è stata la prima stilista donna italiana a ricevere la Légion d’Honneur, la più alta onorificenza francese nel 2019.

Maria Grazia Chiuri: vita privata, marito e figli

Il marito di Maria Grazia Chiuri si chiama Paolo Regini e vive a Roma. I loro figli si chiamano Nicolò e Rachele Regini. Nessun amore, quindi, tra lei e il collega Pierpaolo Piccioli, solo tanta stima professionale.

I figli tra l’altro fanno da ispirazione alla mamma: “le ventenni sono il futuro“, ha dichiarato Maria Grazia. La stilista, infatti, osserva il loro stile, più moderno e culturalmente consapevole rispetto alla generazione precedente e si fa guidare da loro per la sue creazioni.

Chi è il marito di Maria Grazia Chiuri, Paolo Regini

Paolo Regini è un uomo d’affari romano. Non si sa molto sul suo conto, solo che è sposato con la Chiuri e che è il padre dei suoi due figli.

Dove vive Maria Grazia Chiuri?

Maria Grazia Chiuri vive a Parigi per lavoro, dove c’è la sede di Dior.

2 curiosità su Maria Grazia Chiuri

-È su Instagram, ma non ha mai postato nessuna foto, anche se ha decine di migliaia di follower. Possiamo vedere le sue creazioni sull’account ufficiale di Dior.

-La Chiuri è molto vicina al movimento femminista, in particolare ad alcune autrici di romanzi e poesie, come: Chimamanda Ngozi Adichie, Linda Nochlin, Robin Morgan e Tomaso Binga (poetessa che decise di darsi un nome maschile).

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 03-07-2019


Karl Lagerfeld e L’Oréal Paris… Perché loro valgono!

6 curiosità su Anna Oxa: sapevi che ha origini albanesi?