Il must-have dell’anno? Il cappotto grigio, un po’ urban, casual e romantico. Ecco qualche idea su come, quando e perché indossarlo, ma soprattutto perché averlo.

Sugl schermi di Instagram i grandi brand hanno cercato di farcelo capire da un po’ di tempo: non c’è Autunno/Inverno 2020-2021 che tenga senza un cappotto grigio, preferibile che sia lungo e un po’ dall’effetto vestaglia.

Sì, perché anche tra i cappotti qualcosa di comfy è sempre lì ad attenderci. Avvitato o oversize la scelta la lasciamo a voi, ma i motivi del perché vada assolutamente incluso nel nostro guardaroba invernale ve li possiamo fornire senz’altro.

Il cappotto grigio lungo, chiaro o scuro

Il cappotto grigio entra quest’anno tra gli outfit must have per la eleganza disimpegnata. Il taglio naturalmente sartoriale è un dettaglio che conquista e che caratterizza i modelli a vestaglia, i caban in stile marinaio e il doppiopetto, molto british.

https://www.instagram.com/p/CGUzmirgONR/

Ecco perché è il compagno perfetto per andare un ufficio ma anche per coprirci quando per una serata o una festa abbiamo bisogno del capospalla da sera che con neutralità si abbini al nostro dress da serata.

Cappotto grigio: Zara, Stradivarius, Max Mara, i modelli

Il modello grigio in tartan resta un classico che ritorna, ma non è il solo: nuance scure e grigie dei cappotti amano creare contrasti o abbinarsi specularmente con le nuance degli outfit, proponendo anche look in totally grey.

Max Mara preferisce il blazer in tartan, e promuove invece la pelliccia cappotto grigia, in una lunghezza midi che si sposa con dress e pantaloni e una nuance scura effetto smokey, da contrastare con il nero.

– Pur eleggendo il cammello come nuance principe della sua stagione, Zara approva anche il grigio, in un modello oversize dal colore chiaro e neutro, facilmente abbinabile. La sua particolarità sono le maniche a sbuffo e il colletto a revers.

Fonte foto: https://www.zara.com/it/it/cappotto-oversize-p08372271.html

– Anche il grigio melangiato della tuta riesce a trovare il suo spazio: Stradivarius lo sceglie per un modello decisamente sporty chic, avvitato e meno lungo, quasi dall’effetto doppio blazer. Da indossare anche con un pantalone della tuta elegante, per un tocco sportivo, comodo e pratico.

Fonte foto: https://www.stradivarius.com/it/cappotto-basic-in-stoffa-c0p301757377.html

Fonte foto:
https://www.pexels.com/it-it/foto/moda-occhiali-da-sole-donna-strada-4132651/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cappotti vetrina

ultimo aggiornamento: 17-10-2020


Bracciale tennis: il gioiello che porta il nome di uno sport

Vintage e niente più: gli accessori e gli outfit da avere assolutamente