Capodanno 2017 in piazza a Napoli

Musica indie, l’omaggio a Pino Daniele e Dj set

chiudi

Caricamento Player...

Capodanno 2017 in piazza a Napoli offrirà musica per tutti i gusti, eventi dislocati in diversi punti della città e soprattutto l’allegria travolgente del capoluogo partenopeo.

Concerto di Capodanno in omaggio a Pino Daniele

Da sempre Piazza del Plebiscito è il cuore pulsante della città, che accoglie importanti manifestazioni di ogni tipo. Anche quest’anno, come è ormai tradizione, il Capodanno napoletano sarà festeggiato tra Palazzo Reale (ancora in parte avvolto dalle impalcature per la ristrutturazione della sua facciata) e il bel colonnato della chiesa di San Francesco di Paola. Il concerto sarà dedicato alla memoria di Pino Daniele, scomparso due anni fa e incessantemente ricordato dai suoi concittadini.
Moltissimi saranno gli artisti che interpreteranno in maniera del tutto personale i pezzi più famosi del cantautore napoletano:  tra di loro Max Gazzé, che suonerà assieme a Enzo Avitabile e i Bottari per una sorprendente commistione di ritmi antichi e sensibilità musicale contemporanea. A seguire Nello Daniele, Tony Esposito, Lina Sastri, Clemenino, Rino Zurzolo. 

Capodanno 2017 in piazza a Napoli: musica in tutta la città

La scena musicale napoletane è talmente vasta e variegata da riuscire ad offrire musica e spettacoli a tutta la città. A Piazza della Vittoria suoneranno i nomi di punta della scena indie e underground partenopea, un gruppo affiatatissimo di artisti che hanno già prodotto negli anni appena trascorsi pezzi memorabili della nuova musica napoletana. Si tratta di Capone, Gnut, Daniele Sepe, Andrea Tartaglia, Alessio Sollo e molti altri.
Chi invece ha voglia di festeggiare il Capodanno al ritmo scatenato della musica dance e latina potrà raggiungere la Rotonda Diaz, dove si riuniranno i migliori Dj di Radio Ibiza.
Via Partenope sarà invece invasa dalla musica sudamericana di Gino Latino, El Fenomeno e molti altri musicisti.
I nostalgici dovranno invece raggiungere l’isolotto di Megaride e festeggiare il Capodanno al Borgo Marinari di Castel Dell’Ovo, al ritmo del revival anni Settanta e Ottanta che suonerà per tutta la notte. Proprio da Castel Dell’Ovo si godrà di una vista privilegiata sul tradizionale spettacolo di fuochi a mare che cominceranno a illuminare il cielo del 2017 a partire dall’una e mezzo del mattino.