Dal platino al miele, vediamo quali sono tutte le sfumature per capelli biondi di tendenza per l’Autunno Inverno 2018-2019.

Dimenticate i capelli dai colori pazzi, come il blu e il rosa, o schiariti con shatush e balayage, le nuance di tendenza per questo autunno-inverno sono estremamente naturali. I protagonisti della stagione invernale, quindi, saranno i capelli biondi, castani e rossi, senza schiariture estreme.

Per quanto riguarda i biondi, le tonalità di tendenza vanno dal miele al ramato, da scegliere in base alla propria carnagione e al colore di base. L’unico colore non naturale concesso è il platino, che però è davvero difficile da portare e mantenere. Vediamo nei dettagli quali colori scegliere.

Capelli biondi: i colori per l’Autunno Inverno 2018-2019

capelli biondi
FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/ATZ7I48NATOdebaSAcKdM_sQsEbFlx3AhYdcGo1ixOBuDUS3–VGY74/, https://www.pinterest.it/pin/304907837263740580/

Quando parliamo di capelli biondi, bisogna distinguere innanzitutto le tonalità calde, come il biondo miele e il biondo dorato, da quelle fredde, tra cui il cenere, il platino e biondo chiaro freddo. I colori di maggior tendenza per questo inverno sono quelli freddi, in particolare il biondo cenere, perfetto per schiarire capelli già naturalmente biondi o castano chiaro, e il platino.

Il biondo chiaro freddo e il platino sono tonalità non certo naturali, eppure saranno molto in voga in inverno. Rispetto al cenere sono più difficili da ottenere e anche da mantenere, perché bisogna decolorare molto i capelli e spesso per ottenere la tonalità desiderata, senza distruggerli, c’è bisogno di procedere gradualmente con più decolorazioni a distanza di tempo. Inoltre, è importante usare tonalizzanti per eliminare il giallo, fare trattamenti a base di cheratina per rinforzare i capelli, messi a dura prova dalle decolorazioni, e usare anche a casa prodotti antigiallo.

Per chi preferisce i biondi caldi, le sfumature più belle sono il biondo miele, il biondo dorato, il biondo caramello e il biondo ramato. Rispetto alle tonalità fredde, queste sono più facili da ottenere, anche se non si parte da una base chiarissima, hanno un effetto finale più naturale e si sposano bene con più tipi di carnagione.

Capelli biondi: come scegliere il colore giusto

capelli biondi autunno inverno 2018 2019
FONTE FOTO: https://www.pinterest.it/pin/AcaupsvnAW1XAeXvTQjqwMJqgTAa0gxtJlHGcfDnADynv8QhfyA6NrI/, https://www.pinterest.it/pin/524880531556312217/

Per scegliere il biondo perfetto non basta basarsi sulle tendenze del momento, bisogna anche tenere conto del nostro colore di base e dell’incarnato. Le tonalità di biondo freddo stanno bene a tutte coloro che hanno la pelle chiara e dal sottotono freddo e rosato, mentre chi ha la pelle chiara o media, ma dal sottotono caldo, dovrà optare per un biondo dorato o miele.

Il biondo rame è perfetto per coloro che hanno un colore di base già ramato, pelle chiara e sottotono caldo. Il biondo platino, invece, dona solo alle carnagioni chiarissime e fredde. Chi ha la pelle media o scura, con sottotono freddo, starà bene con un biondo cenere medio o scuro, mentre quelle con sottotono caldo con un biondo caramello o un biondo scuro dorato.

FONTE FOTO IN COPERTINA: https://www.pinterest.it/pin/ATZ7I48NATOdebaSAcKdM_sQsEbFlx3AhYdcGo1ixOBuDUS3–VGY74/, https://www.pinterest.it/pin/304907837263740580/

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-10-2018


Capelli: tutti i colori e i tagli di tendenza per l’Autunno Inverno 2018-19

Dimagrire e tonificare il corpo: la dieta delle proteine