Cannes: i gioielli più lussuosi che hanno sfilato sulla croisette

Stylight ha scelto di ricordarci quali sono stati gli 8 gioielli che più hanno brillato negli ultimi anni sul tappeto rosso di Cannes

chiudi

Caricamento Player...

L’11 maggio 2016 si aprirà la Croisette del 69° Festival di Cannes e sono molte le celebrities che arriveranno da tutto il mondo pronte per contendersi l’ambita Palma d’Oro e a sfilare sul red carpet con i loro gioielli più lussuosi. Non solo cinema quindi ma anche moda infatti, anche in questa edizione, gli splendidi abiti di haute couture verranno abbinati ai magnifici gioielli che le maison più prestigiose presteranno alle star internazionali. 

Quante Palme potreste comprare con questi gioielli?

La tanto ambita Palma d’Oro è realizzata da Chopard in oro giallo, pesa 118 grammi e misura 13,5 cm in altezza e 9 in larghezza. E’ lavorata a partire da un lingotto in oro 18 carati (75% oro e 25% di una lega in rame e argento) e fissata su un supporto di cristallo: il suo valore si stima sia circa 20.000 euro!

Grazie all’esperta di gioielli Beth Bernstein, autrice del libro “If These Jewels Could Talk: The Legends Behind Celebrity Jewels”, sono stati scelti 8 gioielli che hanno sfilato negli anni scorsi sul red carpet e che hanno reso ancor più speciali le donne che li hanno indossati.

Nel 2015 l’attrice Marion Cotillard, quest’anno in nomination con due film, ha disegnato una speciale capsule collection per Chopard composta da due gioielli di opale nera ricavati da una sorgente ecosostenibile che sono anche entrati a far parte della collezione ‘green carpet’ della maison svizzera. Il loro valore è almeno 9 volte superiore la famosa Palma, grazie anche all’aggiunta nel look di un anello adornato da un opale nero da 8.6 carati.

L’attrice americana Sienna Miller lo scorso anno ha lasciato tutti senza fiato infatti ha indossato un abito Sonia Rykiel a cui ha abbinato una collana in oro bianco di Bulgari, con 15 diamanti con taglio a goccia e 6 a taglio tondo.

Blake Lively ha debutatto a Cannes con un look davvero indimenticabile: coda alta, abito bordeaux, bracciali oro e orecchini pendenti in oro rosa e rubini. Gli orecchini Lorraine Schwartz erano stati realizzati per Blake per il MET Ball, ma le due hanno poi deciso che si sarebbero abbinati meglio all’abito che l’ex Serena Van der Woodsen avrebbe indossato in Francia. Hanno una forma geometrica originale, ricoperta di diamanti, che regge una goccia rubino da 25 carati: il valore è inestimabile. 

Cara Delevingne sa sempre come distinguersi e pern l’edizione 2014 del festival di Cannes ha indossato orecchini geometrici in diamanti bianchi e neri firmati De Grisogono. La curiosità è che Fawaz Gruosi, fondatore della maison di gioielli era al suo fianco sul red carpet come a dimostrare la grande ammirazione dell’attrice nei suoi confronti. La stessa Cara ha poi osato di più all’esclusivo afterparty De Grisogono, indossando una collana che scendeva sulla schiena con uno scimpanzè di diamanti neri.

Il 2013 è stata Jessica Biel a conquistare i riflettori grazie alla splendida collana Serpenti, simbolo di rinascita e forza nell’Antico Egitto e di amore eterno all’epoca romana, firmata Bulgari in oro bianco, tempestata di diamanti e smeraldi, per un totale di circa 74 carati! Una vera e propria opera d’arte del valore di 1,3 milioni di dollari. Jessica ha abbinato il gioiello ad un abito Marchesa con corpino di piume. 

L’icona inglese Emma Watson, durante la 67° edizione del Festival, ha sfoggiato un earcuff in oro bianco ricoperto di diamanti, parte della collezione Berbere, dal valore di 9.400 €, abbinato ad un anello in coordinato e ad un meraviglioso abito Chanel Haute Couture dress.

Gwen Stefani, ex cantante della band ‘No Doubts’, ha incantato il pubblico del Festival di Cannes nel 2011 con un anello Boucheron: un meraviglioso fenicottero, considerato l’incarnzione della fenice, in oro tempestato di zaffiri rosa, diamanti e diamanti neri del valore di 54.000 €. 

Claudia Schiffer nel 2011 ha indossato una collana in oro giallo Chanel “Camélia Poudré” Haute Couture disegnata da Gabrielle Chanel nel 1932: 18 carati con quasi 700 diamanti di cui 2 da 6,8 carati e 693 da 89 carati. 

Stylight-Blake-Lively-orecchini

Clicca qui per vedere la fotogallery completa 

Fonte articolo e foto: Stylight