Candele per l’aromaterapia

L’aromaterapia utilizza oli essenziali bruciati in appositi diffusori o inseriti all’interno di candele.

chiudi

Caricamento Player...

L’aromaterapia è semplice da praticare a casa, usando candele contenenti gli oli essenziali. In commercio esistono tantissime candele per l’aromaterapia. Ecco alcuni nostri consigli per acquistare le migliori.

Le candele per l’aromaterapia

Parks London – Propone candele per aromaterapia da uno, due, tre o quattro stoppini. Si trovano al lime, basilico, menta, mandarino, pompelmo, gelsomino e tanti altri a seconda del disturbo che si vuole curare.

Candele AD301 – Questo brand produce candele per aromaterapia con ingredienti e componenti esclusivi. Si trovano candele per risvegliare i sensi, per stimolare l’organismo e l’intelletto, per favorire il riposo e per alleviare stress e stanchezza.

Yankee Candle – Produce candele di altissima qualità, contenute all’interno di un caratteristico barattolo di vetro, adatto e sicuro per una combustione costante. Si possono scegliere diverse fragranze, come bergamotto, bambù e sandalo.

Bolsius – Per l’aromaterapia propone candele galleggianti in confezioni da venti pezzi e dalla durata di cinque ore.

È anche possibile creare candele per aromaterapia in casa, seguendo alcuni semplici passaggi. Disponi dieci candele non profumate di grandezza media in un pentolino, riponilo sul fuoco a fiamma media. Fai sciogliere la cera e rimuovi gli stoppini. Rimuovi il fornello dal fuoco e versa all’interno 10 o 12 gocce del tuo olio essenziale preferito. Mescola e aggiungi un colorante se vuoi dare un tocco in più alla candela. Arrotola l’estremità di uno stoppino intorno a una penna e riponi l’oggetto in equilibrio sul bordo di uno degli stampi per le tue candele. Ora versa la cera nello stampo e prosegui formando il numero di candele desiderate. Srotola lo stoppino dalla matita, taglia la parte in eccesso e dai alla cera il tempo di raffreddarsi e modellarsi.