Cambio armadio: i migliori consigli per non impazzire

È arrivato il momento più temuto dell’anno: il cambio armadio! Devi archiviare i vestiti estivi e tirare fuori quelli invernali

chiudi

Caricamento Player...

Tra i lavori di casa, uno di quelli che si rimandano sempre è il cambio armadio, una pratica inevitabile da compiere in vista della nuova stagione, ma anche molto pesante e impegnativa.

Siccome è arrivato il momento di riaprire le scatole, rinfrescare gli abiti invernali, pulire gli armadi e riporre costumi e abiti estivi, rimbocchiamoci le maniche e mettiamoci all’opera senza timore, perchè grazie ai nostri consigli sarà un gioco da ragazzi.

Certo, a meno che non siate così fortunate da avere due armadi diversi!

Insieme ce la faremo!

Per iniziare il cambio armadio dovete prima svuotare ogni mensola e cassetto. Avete capito bene, togliete tutto e approfittatene per pulire per bene.

Iniziate a provare tutto, in modo da capire se quello che avete vi sta bene indosso, se lo riuscite ad abbinare, se è rovinato e così via. Dopodichè preparatevi ad accantonare le cose inutili.

Per favorire il cambio armadio imponetevi una regola importante: tutto quello che non avete utilizzato nelle ultime due stagioni deve essere eliminato. Eliminare, eliminare, eliminare!

In vista della nuova stagione e nel caso in cui non lo facciate già, potete riporre i vari indumenti in pratiche scatole ( di cartone o di stoffa scegliete voi) in modo da raggruppare ma allo stesso tempo dividere: in poche parole, organizzerete gli spazi diversamente ma saprete sempre dove trovare cosa.

Non dimenticate di proteggete i vostri capi che non state usando utilizzando alcuni sacchetti di plastica porta vestiti per metterli al riparo dalla polvere.

E adesso? Bè senza dubbio ora avrete le idee più chiare su cosa potrà servirvi la prossima volta che uscirete a fare shopping.

Ora che abbiamo fatto piazza pulita è tempo di colmare il vuoto con del sano shopping! Stilate una shopping list e andate a caccia dei trend di stagione.