Tutto quello che non sai su Bruno Vespa, lo storico conduttore di Porta a Porta: dalla vita privata, a quella goliardica parentela con…

Nato il 27 maggio 1944 (Gemelli), Bruno Vespa è un giornalista, scrittore e conduttore televisivo tra i più famosi del piccolo schermo italiano. Conosciuto dal grande pubblico come il padrone di casa del talk Porta a Porta, Vespa si è distinto anche come giornalista raccontando soprattutto la scena politica degli anni ’70 ed ’80.

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sul giornalista e sulla sua vita privata!

Chi è Bruno Vespa: biografia

Originario di L’Aquila, inizia a soli 16 anni a fare il giornalista e a 18 collabora già con la Rai. Si è laureato in legge con una tesi sul diritto di cronaca ed è autore di numerosi titoli di successo.

Pochi i cenni biografici reperibili sulla sua famiglia: i suoi genitori si sono sposati il 24 luglio 1943 – il giorno prima della caduta del fascismo – e ha un fratello minore, Stefano Vespa, identico a lui.

Da bambino è stato vittima di bullismo e il suo maestro non solo non lo protesse, ma si dimostrò completamente dalla parte del bullo. “Il figlio di una persona molto importante mi perseguitava. Mio padre protestò, ma il maestro era completamente dalla parte del mio compagno”, ha rivelato a Verissimo.

Bruno Vespa
Bruno Vespa

Ha un profilo Twitter. Il suo primo post ha smentito la notizia… della sua morte: “Festeggio su Twitter la mia sopravvivenza in barba a chi mi volle defunto ieri a Milano”, ha scritto.

Bruno Vespa: figli e vita privata

Per quanto riguarda la vita privata, Bruno Vespa è sposato con Augusta Iannini. La coppia ha due figli: Federico (1979), giornalista, e Alessandro, avvocato.

Durante un’intervista a Maurizio Costanzo, il conduttore televisivo ha avuto un battibecco con suo figlio Federico Vespa in diretta televisiva. Bruno lo ha accusato di considerare sua madre la sua cameriera (“La madre è la sua cameriera. Gli va a sistemare la casa pezzo per pezzo. La chiama tipo telefono rosa…”).

Federico ha replicato sottolineando le mancanze del padre: “C’è lo studio di mio padre, come se avessero messo una bomba che è esplosa. Ci sono libri da una parte, dall’altra, il caos regna sovrano. Mamma è rassegnata…”.

Chi è la moglie di Bruno Vespa, Augusta Iannini?

Nata a L’Aquila il 20 gennaio 1950 (Capricorno), Augusta Iannini è molto più che ‘la moglie Bruno Vespa‘: magistrato dal 1977, ha un curriculum da impallidire e ha ricoperto alcune delle cariche di maggior rilievo nel nostro Paese.

Lei e il marito nel tempo libero amano fare lunghe passeggiate in montagna e a Villa Borghese. Sempre con gli immancabili tre pastori tedeschi di famiglia: Ighel, Lana e Argo.

Dove abita il conduttore di Porta a Porta?

È fatto risaputo che Bruno Vespa abbia casa in Piazza di Spagna, a Roma: un’abitazione su tre piani, che è stata spesso oggetto di polemiche.

Un bel salotto sontuoso e una terrazza che ospita spesso cene e pranzi sontuosi: Dagospia lo definisce un super attico, ma solo pochi selezionati ospiti hanno avuto la fortuna di vederla.

6 curiosità su Bruno Vespa

– È un vero appassionato di cartoni animati Disney: Cenerentola, Pinocchio, Biancaneve e il GGG in particolar modo. È appassionato anche di vino, di opera lirica e di musica leggera.

– Quando aveva 13 anni ha avuto un “cotta” per Marisa Allasio, come ha raccontato a Io e Te.

– Ha un cane che si chiama Zoe.

– Ha scritto 35 libri. A casa sua scrive al mattino, dopo aver fatto un po’ di ginnastica.

– Sembra che tra lui e Ilary Blasi non corra buon sangue. La conduttrice ha rivelato a Chi: “L’unica volta che sono andata in trasmissione da lui, mi ha salutato dietro le quinte prima della registrazione, dicendomi: ‘Perché sei venuta in pantaloni, non potevi mettere la gonna?'”.

– Alcune voci – più volte smentite dallo stesso conduttore – sosterrebbero che Bruno Vespa è figlio di Mussolini. Com’è nata questa fantasiosa teoria?
Nel 2005 fu Striscia la notizia a dare vita al tutto, sostenendo goliardicamente che Benito Mussolini lo concepì durante la prigionia a Campo Imperatore. Alessandra Mussolini sarebbe tra le tante ad aver dato adito alla presunta parentela:

“Bruno Vespa somiglia tutto a mio nonno: ha una caratteristica distintiva della famiglia Mussolini. Come il tratto dalla narice alla bocca. Prima o poi farà outing”, dichiarò a Domenica cinque.

Quando guadagna Bruno Vespa?

A quanto ammonta lo stipendio di Vespa? Alcune indiscrezioni sul web parlano di circa 1,2 milioni di euro. Un comunicato del 2017 del dg Rai Mario Orfeo aveva fatto sapere che il compenso di Bruno Vespa per Porta a Porta sarebbe stato ridotto da 1 milione 930 mila euro a 1 milione 200 mila per 120 serate, come riporta Fanpage.

7 minuti al giorno per un corpo da favola! Scarica QUI la scheda.

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
Augusta Iannini bruno vespa Porta a porta

ultimo aggiornamento: 14-07-2020


Sonia Mosca: ecco chi è la vincitrice di All Together Now

Chi è Augusta Iannini: tutto quello che noi sai sulla moglie di Bruno Vespa!