Brufoli dopo l’estate? Ecco i rimedi più efficaci

Spesso dopo l’estate, a causa del sole e del sudore, compaiono brufoli e impurità sul viso. Vediamo quali sono i rimedi più efficaci e come prevenirne la ricomparsa.

Di solito in estate l’esposizione solare migliora l’aspetto della pelle, soprattutto in caso di acne. I brufoli si asciugano, le macchie, se ben protette con la crema solare, diventano meno evidenti. Peccato che a settembre la situazione si capovolga: acne e punti neri diventano più numerosi che mai.

Come mai? Innanzitutto, l’esposizione ai raggi solari ispessisce la pelle e di conseguenza il sebo si accumula in profondità, provocando punti neri, che si trasformano in brufoli quando i batteri infettano i follicoli. Il sudore e l’uso di cosmetici comedogeni, poi, fanno il resto. In caso di acne grave, è necessario rivolgersi a dermatologo per una cura farmacologica, ma se si tratta solo di qualche brufoletto e di pelle grassa e impura, è possibile provare a risolvere il problema con rimedi fai da te. Vediamo quali sono i più efficaci.

Brufoli da sole: cosa fare?

ragazza con brufoli
FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/giovane-donna-bouquet-di-fiori-donna-1149643/

Detergere sempre. Struccare il viso velocemente la sera non basta. Dopo aver usato uno struccante oleoso o un’acqua micellare, bisogna detergere il viso con un prodotto in gel o schiuma, seguito da un tonico e da una crema leggera per pelli impure.

Esfoliare. L’ideale è utilizzare una spazzola a ultrasuoni, come il famoso Clarisonic, per pulire il viso mattina e sera. In alternativa, è possibile usare un panno in microfibra. Due volte a settimana, comunque, bisogna usare un esfoliante per purificare la pelle in profondità.

Maschere all’argilla. Non c’è niente di meglio dell’argilla per far seccare i brufoli, rimuovere le cellule morte e il sebo in eccesso. Se la vostra pelle è molto grassa, usate l’argilla verde, se è mista o sensibile quella bianca. Mescolate un cucchiaio di argilla con acqua quanto basta ad ottenere una morbida pasta, aggiungete due gocce di olio essenziale di tea tree, applicate la maschera sul viso e tenetela in posa fino a quando comincia a seccarsi.

Attenzione ai cosmetici. Quando scegliete una crema o un fondotinta, fate attenzione agli ingredienti: se contengono siliconi, petrolati e oli (anche vegetali) molto grassi, quasi sicuramente vi provocheranno un peggioramento dei brufoli e dei punti neri. Scegliete sempre cosmetici non comedogeni, basta leggere l’etichetta.

FONTE FOTO: https://pixabay.com/it/giovane-donna-bouquet-di-fiori-donna-1149643/

ultimo aggiornamento: 02-10-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X