Per un breve weekend fuori, in versione mini per un look da sera, la bowling bag ruba la scena tra le borse must have dell’estate

Vintage, Y2K, anni ’90, queste le vibes dello stile di quest’estate 2022 che invade l’abbigliamento e anche gli accessori, dove tra le nostre amate ed indispensabili borse spicca in gran parte delle collezioni d’alta moda la bowling bag, modello dalla linea morbida e arrotondata che ci riporta indietro agli anni ’90 ma che incontra anche la nostra esigenza di proattività e movimento. Mai come nei nuovi modelli proposti di questa iconica borsa è evidente il reciproco scambio di codici stilistici tra lo sport e l’alata moda.

Bowling bag: Gucci, Dior, Prada, dagli anni ’90 come le maison hanno rivisitato il modello

Perché la bowling bag è una delle borse più desiderate e ricercate del momento? La piattaforma Lyst registra infatti che vi sia stato un incremento del 29% nelle ricerche Google di questo modello e se a ciò aggiungiamo che star e influencer non hanno nascosto negli ultimi mesi una predilezione per questa it-bag, è chiaro che sia in corso una vera e proprio mania, soprattutto tra le amanti dello street style come Rihanna e Dua Lipa, immortalata di recente in una maxi bowling bag Puma, di cui è ambassador.

– Se marchi come Puma ne propongono la versione più sporty, a rappresentare un vero e proprio oggetto del desiderio che mixa praticità, eleganza e classe, sono le bowling bag realizzate da Christian Dior nella Cruise 2022, che richiama e rivisita il modello lanciato da John Galliano nell’autunno inverno 2001-2002, la Saddle.

– Non poteva mancare tra gli accessori effetto nostalgia e nati dalla collab con Adidas, la bowling bag by Gucci tempestata di trifogli e dalle nuance blu, rosse e bianche, in un modello che coniuga la classe del design Gucci con la praticità delle bag sportive Adidas.

– Se Alessandro Michele sperimenta quindi nuove direzioni, attinge invece al suo archivio Prada, che cura la riedizione del modello icona since 2000, dove anche qui Adidas ci mette lo zampino ma con una griffe minimal e una nuance basic in giochi di bianco e nero.

Le origini di un modello dal fascino intramontabile: dai modelli di Lagerfeld a quelli di Marc Jacobs e Prada

Negli anni ’90 a presentare questo modello in sfilata, in versioni super colorate, c’era Karl Lagerfeld, mentre Marc Jacobs la propose durante la sua esperienza di direttore artistico in Louis Vuitton, una scelta che riecheggia ancora oggi nei modelli Alma e Speedy della maison, accostati spesso ad una bowling bag per il loro design.

Nel 2000 a conquistare subito l’attenzione sulle passerelle della fashion week è la prima bowling bag di Prada, presentata nella collezione Sincere Chic della primavera/estate 2000: un modello a tracollino che nel 2020 è tornata in passerella per celebrarne il compleanno.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 10-07-2022


Gli stivali sono anche a prova d’estate: i modelli più cool per realizzare uno stile da summer cow girl

The Beginning from Rome: l’incantevole Haute Couture di Maison Valentino è armonia senza regole