Le bag iconiche per le star non conoscono budget, soprattutto per i modelli esclusivi Hermès: ecco quali spopolano su Instagram.

Le it-bag sono esattamente come i diamanti: un investimento sigillato dal per sempre, un regalo da ricevere o da farsi decisamente esclusivo e soprattutto di lusso. Tanti i modelli desiderati e iconici, ma su Instagram sfogliando le gallerie di star e influencer avrete notato che ci sono due it-bag avvistate più di tutte le altre: sono le Birkin e le Kelly firmate Hermès, due nomi leggendari per le fashion addicted, i cui prezzi quanto più i modelli sono rari più sono da capogiro. Quelle che vediamo infatti alle star non sono modelli qualsiasi, ma molto particolari.

Le Birkin e le Kelly Hermès da capogiro: qual è il modello lussuosissimo che piace alle star

Una Birkin e una Kelly Hermés senza alcun segno particolare costano rispettivamente dai 7000 euro e dai 3000 euro: si tratta dei modelli a cui possono accedere più o meno tutti. Ma come sappiamo le maison amano coccolare la loro community e i loro clienti più affezionati, così spesso alcune di queste it-bag vengono realizzate in edizione esclusiva e quindi molto più costosa del loro prezzo base.

Le Birkin e le Kelly che hanno fatto impazzire star e influencer rientrano proprio in questa categoria e si tratta del modello Himalaya, appannaggio davvero di pochissime fortunate. Le prime ad essere state avvistate sono state le Kelly di Kris e Kyle Kardashian, mentre Kim è stata vista con una Birkin, mentre spostandoci in Italia questo modello esclusivo è stato sfoggiato da Chiara Ferragni e da Ilary Blasi. Ad oggi però a possedere in più versioni questo modello è il truccatore Jeffree Star, che nutre una vera e propria passione viscerale per le borse Hermès come mostra la sua ricchissima collezione.

Quanto costano la Birkin e la Kelly Himalaya e perché è una bag esclusiva

Cosa rende speciale una Birkin o una Kelly Hermès modello Himalaya? Il prezzo da capogiro, oltre i 400 mila dollari ovvero circa 364.600 euro, è legato alla particolare manifattura di questa borsa. Negli anni ’90 infatti la maison iniziò a produrre borse sperimentando la tintura di coccodrillo, una lavorazione delicatissima e difficile da eseguire. Tuttavia Hermès, pur non riuscendo ad estrarre del tutto il pigmento naturale dal pellame utilizzato, le bag si vendevano al pubblico con una tonalità tra il verde e il marrone.

Negli anni Duemila però la lavorazione e la tintura vennero altamente raffinate, così che la borsa Himalaya è quella che vediamo oggi, realizzata con il coccodrillo del Nilo: il nome Himalaya fa riferimento alla gradazione bianca che caratterizza la borsa e ricorda la famosa vetta asiatica.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 05-04-2022


Look da Grammy: gli abiti più belli dal red carpet dei Grammy Awards 2022

Tornano i pantaloni a vita bassa…come indossarli? Lasciamoci ispirare dalle ultime tendenze!