Benefici dello smettere di fumare

Tutti i vantaggi di una vita senza il fumo

chiudi

Caricamento Player...

Ormai è assodato che fumare fa male, ma nella pratica molti continuano a farlo. Questo perché non conoscono a fondo i benefici dello smettere di fumare. Non sanno inoltre che la loro aspettativa di vita può aumentare notevolmente. Fumare è un vizio difficile da lasciarsi alle spalle, ma non è impossibile se volete riuscirci davvero. Per darvi un incentivo, ecco quali sono i benefici di una vita senza il fumo sia nelle prime ore che a distanza di anni.

Benefici dello smettere di fumare, i primi tempi

  • Già nelle prime 8 ore si registrano vantaggi significativi. Pare che i rischi di infarto del miocardio diminuiscano, perché l’ossigenazione del sangue torna alla normalità.
  • A distanza di 24 ore avrete già un alito migliore, e ridurrete il rischio di infezioni alle vie respiratorie.
  • Dopo una settimana migliora il senso del gusto e dell’olfatto, così come la respirazione. La tosse diminuisce e la capacità polmonare aumenta.
  • Tra i 3 e i 9 mesi dall’ultima volta in cui avete fumato, la vostra capacità polmonare aumenterà dal 5 al 10%.

Cambiamenti positivi nel corso degli anni

  • Dopo un anno, il rischio di malattie cardiache come l’infarto si riduce della metà.
  • A distanza di 5 anni, si riducono della metà anche il rischio di attacco cerebrale e di tumore alla bocca, all’esofago e alla vescica.
  • Dopo 10 anni si riduce quello di tumore ai polmoni. Inoltre, il rischio di avere un incidente vascolare cerebrale (come l’ictus) è lo stesso che per i non fumatori.
  • Dopo 15 anni avrete le stesse probabilità di contrarre malattie cardiache dei non fumatori, e lo stesso vale per la mortalità.

Infine, bisogna considerare l’aspettativa di vita. Un uomo che smette di fumare tra i 35 e i 39 anni la aumenta di 5 anni, mentre una donna la aumenta di 3.