Benefici della papaya fermentata

Quali sono i benefici innati della papaya fermentata? Si tratta di un integratore efficacissimo dalle importanti proprietà.

Efficace antiossidante, dal momento che ritarda l’invecchiamento cellulare. La papaya fermentata è in grado di proteggere persino dalle dalle malattie cardiovascolari, oltre che aiutare la digestione e rafforzare le nostre difese immunitarie.

La papaya fermentata è ricca di enzimi che l’hanno resa famosa con il nome di “elisir di giovinezza” perché pare ringiovanisca addirittura le cellule. Certo, non si tratta di magia, ma di assunzione regolare e costante.

Inoltre, al bando malattie cardiovascolari grazie ai flavonoidi, nutrienti che regolano la permeabilità dei vasi sanguigni. In questo modo la circolazione ne trae parecchi benefici. Spesso si parla di tumori e di sostanze che impediscono la sintesi di enzimi maligni, ecco che la papaya fermentata aiuta a impedire la formazione di tumori.

Dopodiché, grazie al potassio, al magnesio e sl calcio, previene persino l’osteoporosi. Con la presenza della vitamina E, la pelle è più elastica e decisamente… giovane.

Infine, dicevamo che favorisce la digestione, perché promuove la degradazione delle proteine ed aiuta ad eliminare le tossine. Anche il sistema immunitario ne esce rafforzato.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 23-03-2015

Donna Glamour Guide

X