Benefici della frutta secca

Scopriamo tutti i benefici della frutta secca, una potente ricarica energetica sana e naturale

chiudi

Caricamento Player...

La frutta secca è una ricca fonte di proprietà nutritive in grado di apportare notevoli benefici all’organismo in modo gustoso e naturale. È ottima nelle diete degli sportivi, aiuta la crescita dei capelli, combatte la stitichezza e svolge un’azione benefica sul fegato. Come tutti gli alimenti non deve essere consumata in modo eccessivo, poiché è vero che i benefici della frutta secca sono molteplici, ma bisogna ricordare che la frutta secca ha anche una maggiore concentrazione di zuccheri.

Tutto ciò che bisogna sapere sui molteplici benefici della frutta secca

Tra i benefici della frutta secca vi è quello di essere una ricarica energetica naturale per il nostro organismo. Proprio per questo motivo viene scelta da molti sportivi prima di dedicarsi all’attività fisica, in quanto è ricca si sali minerali e aiuta a reintegrare le sostanze nutritive che si perdono a causa della sudorazione.

Oltre a svolgere un’azione benefica sul fegato, poiché limita le infiammazioni, può essere un toccasana per il benessere dei capelli, in quanto è ricca di zinco. Questo minerale favorisce la ricrescita della chioma, perché è implicato nella sintesi degli androgeni coinvolti proprio nella crescita del capello.

La frutta secca può essere utile contro la stitichezza, perché ha delle proprietà lassative, che favoriscono il transito intestinale. La fibra contenuta nella frutta secca riesce a limitare anche l’assorbimento del colesterolo e, poiché è un cibo ricco di omega 3 e omega 6, aumenta i livelli di grassi “buoni” nel sangue.

Un altro motivo per cui non dovrebbe mai mancare nella nostra dieta è collegato alla funzione di antiossidante. La vitamina E, particolarmente presente in mandorle e nocciole ha un’azione antiossidante rallentando l’invecchiamento cellulare. L’unica accortezza che bisogna avere è quella di non eccedere con le dosi, perché la frutta secca oleosa, come semi o legumi tostati, è ricca di glucosio.

Fonte immagine copertina: Twitter