Il video del bambino trema di freddo in strada è stato realizzato dalla filiale norvegese di SOS Children’s Village International, un’organizzazione no profit nata nel 1949 che si occupa di tutelare i diritti dei minori.

L’esperimento fa parte di una campagna pubblicitaria nata per fornire vestiti caldi ai bambini sfollati in Siria. Il portavoce di SOS Children’s Village International ha fatto sapere che l’interprete era un volontario e non è mai stato in pericolo durante le riprese, e ha anche aggiunto:

“La gente si dovrebbe preoccupare tanto dei bambini in Siria quanto si sono preoccupati del ragazzino norvegese”.

Le immagini riprese con una telecamera nascosta servono a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle difficoltà che affrontano i più piccoli in Siria, dove gran parte delle casa non può contare su un riscaldamento funzionante.

L’associazione si propone di raccogliere fondi per acquistare coperte e abbigliamento che aiutino i bambini siriani a superare le notti più fredde.

Guarda la reazione della gente quando si accorge del bambino in strada che trema di freddo.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”48046″]

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 30-10-2014


Favij è lo youtuber italiano più famoso al mondo!Guarda il suo video!

SpongeBob fuori dall’acqua, nuovo film d’animazione sulla “spugna” più amata al mondo