Una primavera/estate dallo spirito divertente in total black: Balenciaga punta su giacche oversize genderfluid e accessori irriverenti.

A Demna Gvasalia, direttore creativo di Balenciaga, piace divertirsi e divertire: potremmo quasi pensare che gli ultimi look in total black che abbiamo visto indossare a Kim Kardashian, primo su tutti il look che ha fatto tanto parlare ai Met Gala 2021, potessero essere una sottile preview della collezione primavera/estate 2021 che avremmo visto alla Paris Fashion Week. Perché al direttore creativo piace dare spettacolo, far incrociare la moda sempre con nuovi linguaggi, contaminandola con la cultura pop: questa volta è toccato ai Simpson, protagonisti di un corto che ha mostrato i pezzi della sfilata e i suoi ospiti prima in versione cartoon e poi dal vivo.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Una trovata definita geniale che di certo non ha fatto passare inosservata una sfilata che in total black dalla testa ai piedi, ha fatto del nero e del glam, messi in risalto ancora di più da un contesto semplice e composto dal solo red carpet, il prossimo statement dell’estate 2022.

Balenciaga, primavera/estate 2022: volumi e accessori total black in primo piano

Non possiamo non partire dalle tanto chiacchierate e destinate ad essere nuovamente protagoniste della prossima estate ciabatte sabot di gomma più famose al mondo: le Crocs in versione platform rinforzate da una placca in metallo brandizzata che le rende dall’appeal punk con le zeppe borchie, abbinate ad un tailleur extralarge total black indossate da Elliot Page, sono la prova che nell’estate 2022 l’accessorio nei nostri look meriterà una considerazione speciale.

Ma a stravolgere totalmente il dress code estivo che generalmente si sposa al corpo diventando una seconda pelle, al contrario – evidente l’omaggio al design che ha reso famosa dagli albori Balenciaga -, Gvasalia gioca con i volumi: vestiti in tulle imponenti e voluminosi che diventano quasi sculture da indossare, blazer e giacche oversize che non conoscono maschile o femminile. Sono genderfluid, pensate per tutte, capovolgendo il diktat secondo cui d’estate bisogna scoprirsi, rielaborando così anche una nuova versione dell’abito da sera che può sintetizzarsi anche in una giacca e un pantalone largo da indossare con un paio di scarpe lucide quanto con un paio di sneakers.

I look inspo di Balenciaga da rubare per l’estate 2022

La certezza assoluta che possiamo dedurre dalla collezione primavera/estate 2022 di Balenciaga è che senza alcun timore, soprattutto per chi ama le nuance scure, potremo puntare sul total black nelle occasioni glamour ma anche nel pret a porter. Jeans strappati, pantapalazzo e pantaloni a zampa si annoverano insieme al ritorno dei pantaloni a vita bassa ai pants da alternare nella prossima estate, rigorosamente in nero.

Nella tavolozza a sorpresa si destano per gli abiti anche l’azzurro, il fucsia e il silver, unici colori che spiccano oltre al nero, e tra ci toccherà senz’altro aggiornare la scarpiera, che dovrà avere almeno un paio di stivali o stivaletti con i tacchi a spillo, da indossare con disinvoltura e abbinare con outfit da giorno e da sera.

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

ultimo aggiornamento: 02-11-2021

A spasso con gli Ugg, gli stivaletti più comfy di stagione (una volta ancora!)

La giacca di jeans, street e democratica da sempre, si indossa long e griffata