Artrite reumatoide sintomi iniziali

Una patologia molto diffusa in Europa in generale, e in Italia in particolare, è l’artrite reumatoide. L’artrite reumatoide è una patologia infiammatoria cronica ed autoimmune, che colpisce in particolar modo le articolazioni e che può essere fortemente debilitante per chi ne è colpito.

chiudi

Caricamento Player...

L’artrite reumatoide può essere facilmente confusa con altre patologie che si riscontrano a carico dell’apparato osteo-articolare, come l’osteoartrite, o la gotta. Dunque fare una diagnosi precisa non sempre è facile, anche se fondamentale per decidere una cura corretta.

I primi sintomi con cui si manifesta questa malattia non sono sempre univoci e possono variare da persona a persona. In genere, si manifestano sotto forma di rigidità mattutina delle articolazioni di mani e piedi, che in genere scompare dopo qualche tempo. Inoltre si può presentare anche una febbre continua anche se di scarsa entità, e la persona affetta da artrite reumatoide può soffrire anche di astenia, ovvero di poca forza e voglia di muoversi.

Man mano che la malattia avanza, le articolazioni cominciano a deformarsi, ed oltre a amni e piedi interessa anche spalle, caviglie e collo.