App per modificare video: i software più semplici e completi per cercare di creare delle clip accattivanti.

Stai cercando le migliori app per modificare video? Come ben saprai, sugli store ufficiali dei nostri smartphone, sia su Android che su iOS, ne esistono davvero a centinaia, e a volte è difficile scegliere la migliore o la più adatta alle nostre esigenze. Vero che molte di queste app hanno opzioni simili e permettono di fare bene o male le stesse modifiche, ma non tutte sono uguali e non tutte garantiscono la stessa qualità!

Se quindi vuoi sapere quali app sarebbe meglio utilizzare per creare contenuti unici ma non vuoi affidarti semplicemente alle recensioni che trovi sugli store, proviamo a offrirti una panoramica generale su alcuni software che potrebbero davvero fare al caso tuo.

Come modificare i video sul proprio smartphone

Di app per modifica foto e video, come abbiamo anticipato, ne esistono moltissime, forse anche troppe. Un numero tale da creare, ovviamente, confusione e imbarazzo della scelta. Per aiutarti, proviamo a guidarti attraverso le soluzioni più utilizzate. Ovviamente, molto dipende da che tipo di necessità hai. Se ti bastano modifiche piccole e qualche ritocco anche non professionale, puoi puntare su delle app completamente gratuite.

smartphone app cuore
smartphone app cuore

Per modificare video Android non possiamo che partire con Quik, un’app sviluppata da GoPro, l’azienda produttrice delle action cam più famose. Non proprio un nome qualunque in questo ambito. Si tratta di un software che permette di modificare, con pochi e semplici passaggi, qualunque tipo di clip, con tante tipologie di montaggio a disposizione e un’opzione per aggiungere temi musicali. Di base è gratuita, ma per avere la versione full optional bisogna sottoscrivere un abbonamento da 49,99 euro all’anno.

Per chi invece utilizza un iPhone o un iPad non si può fare a meno di provare iMovie, la versione mobile del software apple per i video più famoso in assoluto. Si tratta di un’app del tutto gratuita e in grado di offrire funzioni semi-professionali, resa ancora più accattivante da un’interfaccia molto semplice da comprendere. Si trova già scaricata in tutti i prodotti Apple, ma nel caso l’avessi cancellata, puoi scaricarla nuovamente dallo store.

Altre app per modifica video

Se i video modificati sono la tua passione e sei disposto a fare anche un piccolo investimento per farli venire alla perfezione, però, la scelta si allarga ancora di più. Tra le app più famose, specialmente da chi utilizza la modifica video per creare contenuti social, c’è InShot, disponibile sia per Android che per iOS. Si tratta di un’applicazione che unisce la semplicità più assoluta a una vastissima gamma di strumenti molto utili. Di base è gratuita, ma per poter togliere la filigrana e le pubblicità invasive, ti consigliamo di passare alla versione a pagamento, al costo di soli 3,49 euro.

Simile e altrettanto popolare è poi VideoShow, un’altra applicazione disponibile su tutti gli store. Come funzionalità è paragonabile a InShot, e anche in questo caso di base è gratuita. Oltre alla filigrana e ai banner, però, nella versione free non dà l’accesso all’esportazione di video in alta definizione e 4K. Meglio quindi sottoscrivere un abbonamento al costo di 4,99 euro al mese.

Sei ancora indeciso dopo aver provato queste applicazioni? Se proprio nessuna di queste fa al caso tuo, ecco un’altra lista di ottime app che dovrebbero riuscire a convincerti una volta per tutte: KineMaster, Adobe Premiere Rush, Horizon, PowerDirector, Magisto, Boomerang, Anchor o FilmoraGo. Tutte app indicate anche se cerchi un software che possa velocizzare le tue clip.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 13-08-2022


Dove andare a Ferragosto: da Nord a Sud, l’Italia vanta località bellissime

Cosa significa sognare ragni?