Antonella Mosetti litiga da Barbara D’Urso: “Sei più tirata della pelle di un tamburo!”

Antonella Mosetti difende sua figlia Asia dagli insulti di Karina Cascella e Riccardo Signoretti a Domenica Live, ma la lite degenera tra urla e insulti.

L’ex del GF Vip Antonella Mosetti è intervenuta per difendere la figlia contro Karina Cascella, ma ben presto la discussione è degenerata con insulti a colpi di chirurgia estetica anche verso il direttore di Nuovo Riccardo Signoretti che le dice: “Sei più tirata della pelle di un tamburo!”.

Antontella Mosetti e Riccardo Signoretti: la lite negli studi di Barbara D’Urso

Pietra dello scandalo i troppi ritocchini della figlia di Antonella Mosetti, Asia Nuccetelli, il cui cambiamento estetico è ritenuto esagerato anche da molti fan.

Antonella Mosetti

Al primo attacco di Karina Cascella contro Asia si unisce il coro del direttore di Nuovo, che definisce “fenomeno da baraccone” la figlia del ex gieffina, la quale a questo punto non può più trattenersi e interviene in difesa della figlia.

La situazione però degenera e volano insulti: “Sei pieno di botox… Quelli come te rovinano la televisione”, lo accusa Antonella Mosetti, come si vede nel video che in poco tempo sta facendo il giro del web.

Non è la prima volta che la stessa Asia si difende da questo genere di accuse a Domenica Live, già lo scorso settembre, infatti, si era trovata a ribattere contro il professor Pietro Lorenzetti, proprio riguardo alla chirurgia estetica.

Antonella Mosetti, la figlia Asia e la decisione di ricorrere alla chirurgia estetica

Al settimanale Diva e Donna la Mosetti aveva raccontato dello splendido rapporto con sua figlia, e del suo desiderio di migliorare il proprio aspetto fisico: “L’ho sempre bloccata su queste sue fantasie. A sedici anni, con le sue amichette, c’era questa emulazione verso i modelli televisivi, le veline. L’ho portata anche da uno psicologo. Non c’è stato verso… Una notte mi sono presa le sue foto e ho pensato a mia figlia come a una fan che mi chiede aiuto.” 

E aggiunge anche di aver acconsentito a pagarle il primo intervento di chirurgia estetica: “Aveva questa gobbetta sul naso, non usciva più di casa. Appena maggiorenne, mi va magari da un chirurgo orrendo che me la rovina, ho pensato. Ho preso il miglior chirurgo che c’è in Italia, a Verona… L’ho strapagato. L’unico vero intervento estetico, poi solo qualche punturina di acido ialuronico, piccole cose”

ultimo aggiornamento: 09-01-2018

Alice Antonucci

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X