Chi è Anastacia, la cantante bianca dalla voce nera

La scheda di Anastacia: la cantante conosciuta per la sua unica ed inconfondibile voce diventata una delle artiste di maggior successo del nuovo millennio

chiudi

Caricamento Player...

Impossibile non conoscerla. Anastacia è una delle artiste di maggior successo della musica internazionale degli ultimi anni. Non solo, è anche una donna considerata un’icona per milioni di donne, simbolo di speranza ed ispirazione.

La musica

Il debutto musicale di Anastacia comincia con la partecipazione a “The Cut“, talent show televisivo trasmesso su MTV dove partecipa con la canzone “Not That Kind“. La sua voce e la sua grinta conquistano non solo il secondo posto della classifica, ma anche l’intera industria discografia. Tutti sono pazzi di lei: da Elton John a Michael Jackson che le propone immediatamente un contratto discografico con la sua etichetta. Nel 1999 Anastacia firma il suo primo contratto con la Daylight Records e pubblica il primo album “Not That Kind” anticipato dal singolo “I’m Outta Love“. Il brano diventa una vera hit in tutto il mondo ed è in assoluto il brano più venduto del 2000. In pochi anni la cantante diventa una vera e propria star in tutto il mondo con tournèe sold out e milioni di dischi venduti.

Le malattie

Improvvisamente nel pieno del successo artistico Anastacia è costretta ad uno stop forzato per motivi di salute. E’ il 2003 quando rivela di essere malata di cancro al seno con conseguente interruzione di un tour mondiale. Nonostante la malattia la cantante termina le registrazioni del brano “Love is a Crime“, colonna sonora di “Chicago” e successivamente fonda la The Anastacia Fund ideata per supportare le giovani donne colpite da cancro al seno. Vinta la battaglia Anastacia riprende la sua attività artistica, ma nel febbraio 2013 rivela con un comunicato stampa ufficiale di essere nuovamente malata di cancro. Questa volta la battaglia è ancora più dura ed è costretta ad una lunga operazione. Alcuni mesi dopo è la stessa cantante a rivelare tramite i social di aver sconfitto la malattia. Una rinascita che la porterà ad incidere l’album “Resurrection“.

(fonte foto: https://www.facebook.com/Anastacia/)