Alessia Marcuzzi:la verità sull’Isola e sulla sua vita privata

Alessia Marcuzzi, dopo le critiche delle scorse settimane sull’Isola dei Famosi, ha parlato della sua vita lavorativa e privata

chiudi

Caricamento Player...

Alessia Marcuzzi ha festeggiato ieri il compleanno del marito Paolo Calabresi Marconi con una cena romantica al ristorante La Pergola di Roma: la showgirl ha postato sul suo profilo Instagram una foto, corredata di cuori, cupcake e scritte Love, che li ritrae insieme seduti al tavolo del rinomato locale, mentre sono intenti a spegnere la candelina sulla torta di lui. Quello con Paolo è un amore forte e sincero che sembra donare sicurezza alla conduttrice de L’Isola dei Famosi

Le dichiarazioni di Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi ha voluto dire la sua riguardo la risposta che ha pubblicato su Instagram qualche settimana fa, dopo le numerose critiche che a detta sua sono strumentalizzate, riguardo il reality che conduce.

“Vuole sapere se soffro. Certo, non sono pazza. Mi fanno dispiacere. Ma le accetto come una parte della mia vita. Recentemente, in un momento di debolezza, ho scritto su Instagram un messaggio in cui denunciavo la presenza di molti commenti pilotati ad arte contro di me. Ho sbagliato: avrei dovuto tacere. Ma, ripeto, è stato un attimo di debolezza.”

Per fortuna però ad aspettarla e a sostenerla c’è la sua famiglia e soprattutto la piccola Mia con la quale le piace allestire piccoli spettacoli:

“Purtroppo mi piace così tanto che quando sono a casa lo facciamo tutte le sere. E mio figlio Tommaso e mio marito non ne possono più. Io e Mia balliamo, cantiamo, recitiamo. Stupendo. Poi mi piace bere un bicchiere in più con il mio uomo e godermi la serata con lui. E amo vedere mio figlio che cresce a dismisura.”

Riguardo ai dispiaceri della vita, Alessia Marcuzzi sa bene quali sono quelli davvero importanti per cui soffrire e quali invece non lo meritano: 

“Quelli di tutti. Non sono certo le polemiche professionali a ferirmi profondamente. Soffro se non riesco a capirmi con mio figlio, se discuto con Paolo, se una persona che amo sta male. Soffro per cose serie. Il resto passa.”

Le critiche sui social spesso sono davvero pesanti da mandare giù ma per fortuna la conduttrice svela di riuscire ad ignorarli: 

“Cerco di usare i social per comunicare. E faccio in modo che loro non usino me. Non sono una che sta sempre con il cellulare in mano: è uno strumento di lavoro e di contatto con la gente, non è una mia protesi.”

La sua ‘isola felice’ dove riesce ad isolarsi da tutto e tutti è la sua casa, inteso come luogo dove stare con le persone che ama, dove le piace isolarsi nella sua intimità, chiacchierare con le amiche e anche cucinare!

“E’ una trincea. Il resto rimane fuori.”

Criticata per la sua conduzione dell’Isola dei famosi, per i suoi look, per come usa i social, Alessia Marcuzzi posa per Grazia e risponde a tutti.

“Negli ultimi anni ho attraversato tante polemiche e ne sono uscita sempre per quella che sono. A testa alta, mi pare. Ci sta, le critiche fanno parte della visibilità. E io le critiche, quelle serie, le prendo sul serio. Le altre cerco di farmele scivolare addosso“.

E a proposito dell’Isola aggiunge:

“È vero, c’è stata qualche immagine forte e io, anche se non sono l’autrice del programma, me ne prendo la responsabilità. Ma sono stati scivoloni, errori non voluti”.

Sulla questione della cancellazione della sua presenza al Giubileo dei Ragazzi, racconta al magazine diretto da Silvia Grilli come sono andate davvero le cose:

“Sa che cosa mi è dispiaciuto? Che la verità è un’altra e nessuno l’ha scritta. In realtà quel “no, grazie” l’avevo purtroppo dovuto dire io. Perché gli impegni legati all’Isola mi impedivano di accettare l’invito che mi era stato fatto di condurre il Giubileo dei Ragazzi. L’avrei fatto molto volentieri perché era un bellissimo progetto, ma non potevo e dunque ho declinato l’invito. Mi hanno risposto ringraziandomi per la tempestiva comunicazione”.

E alla domanda se valga la pena di affrontare le molte polemiche che deve attraversare nel suo lavoro, risponde a Grazia:

“È una domanda tosta. Ma io non so rispondere. Perché per me quello che faccio è una passione. E a una passione non puoi dire: scusa sai, ma adesso esageri, adesso è troppo. Non ci pensi proprio. Mollerò il colpo quando smetterà di essere una cosa così totalizzante o quando smetterò di piacere al pubblico. Finché questo accade io ci sono. Eccomi: sono qui”.

Alessia Marcuzzi

Fonte foto: Instagram

Grazia Alessia Marcuzzi