Al via la nuova Campagna Antiabbandono dell’Enpa

Il 5 e 6 luglio avrà luogo la seconda edizione della Giornata Nazionale Enpa (Ente Nazionale Protezione Animali) contro l’abbandono degli animali.

chiudi

Caricamento Player...

“Non lasciare che le sue vacanze finiscano qui”: questo il claim della nuovissima campagna antiabbandono dell’Ente Nazionale Protezione Animali.

“La scorsa estate – spiega Marco Bravi, responsabile Comunicazione e Sviluppo Iniziative Enpa – abbiamo raccolto ed elaborato importanti dati sugli abbandoni in autostrada che evidenziano come il fenomeno sia ancora piuttosto vasto, soprattutto nel mese di Agosto e in alcune Regioni più che in altre: cani e gatti continuano ad essere abbandonati in vista delle vacanze estive. Per questo – continua Bravi – Enpa lancia un importante messaggio sociale, sottolineando che l’abbandono non può essere un’alternativa, mai”.

L’Agenzia “Cheil Italia” ha prestato il fianco a Enpa ideando e realizzando, gratuitamente, una campagna che invita i proprietari di animali a pianificare le vacanze in una delle tante strutture pet-friendly presenti in Italia e consultabili sulla app Vacanzebestiali.

Tre pagine stampa, uno spot radio, locandine, video e banner saranno diffusi a partire dal 15 giugno fino al 31 agosto.

Il claim “Non lasciare che le sue vacanze finiscano qui” fa da cornice alla creatività stampa, nelle sue tre declinazioni: un hotel per cani lungo un angusto tratto di strada montana; un residence in una trafficata piazzola di sosta dell’autostrada; un villaggio vacanze per animali con vista su mare inquinato e fumi della fabbrica visibile sullo sfondo.

L’invito, quindi, è quello di informarsi attraverso la app dedicata, anche scaricabile con l’apposito qr code, e “scegliere un’estate migliore per il proprio amico a quattrozampe”.

In concomitanza alla campagna, il 5 e 6 luglio avrà luogo la seconda edizione della ”Giornata Enpa contro l’abbandono”: i volontari dell’associazione saranno presenti nelle maggiori piazze italiane impegnati in attività di informazione e sensibilizzazione su questo importante tema.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”21743″]