Aggressioni in ospedale: legge per tutelare il personale sanitario

Sicurezza in ospedale: un disegno di legge contro le aggressioni

In arrivo una legge che tutela il personale in ospedale dalle continue aggressioni. Questa è già stata votata al Senato e ora sarà discussa alla Camera.

Il bollettino di guerra che arriva dagli ospedali italiani vede costantemente aggressioni, intimidazioni e violenze nei confronti di medici e di infermieri, in sostanza del personale sanitario. La cronaca racconta spesso di questi fatti, e ci si accorge che nella maggior parte dei casi sono causati da motivi di poco conto. Per far fronte a questi rischi che corre quotidianamente il personale sanitario italiano, che non ha alcun mezzo per difendersi dalle violenze, è stato presentato un disegno di legge, già votato positivamente al Senato, poi passato alla Camera per la decisione definitiva. Scopriamo di più!

Provvedimenti legislativi contro le aggressioni

Il disegno di legge che dovrebbe porre fine, o quantomeno limitare gli atti violenti negli ospedali, e punire più severamente i reati di questi tipo, ripristina l’Osservatorio permanente per la garanzia della sicurezza e per la prevenzione degli episodi di violenza negli ambienti sanitari.

Ospedale medico
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/persone-pronto-soccorso-ospedale-2866587/

Si tratta infatti di un provvedimento governativo, istituito dall’ex ministro Beatrice Lorenzin nel 2018, che limita il tetto minimo degli anni per cui essere punibile per le “lesioni personali gravi o gravissime cagionate a personale esercente una professione sanitaria o socio-sanitaria o a incaricati di pubblico servizio“, con l’aggravante se “commesso con violenza o minaccia in danno degli esercenti le professioni sanitarie nell’esercizio delle loro funzioni“. Il disegno di legge è stato approvato dal Senato il 25 settembre 2019 ed è passato alla Camera che, con i tempi burocratici (lunghi) richiesti, sarà discusso a breve per renderlo effettivo.

L’ultimo caso di aggressione al personale sanitario

Episodi che succedono frequentemente nei pronto soccorsi degli ospedali, e in generale nell’ambiente sanitario. La notte di Capodanno 2020 è l’ultimo dei casi che ha visto coinvolto il personale sanitario: infatti a Napoli è stato lanciato un petardo contro un’ambulanza mentre lo staff stava aprendo il portellone del mezzo.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/persone-pronto-soccorso-ospedale-2866587/

ultimo aggiornamento: 25-01-2020

X