Se il volo è in ritardo? Meglio essere in uno degli aeroporti più belli!

I voli per le mete lontane ci fanno spesso sostare qualche ora negli aeroporti di tutto il mondo. Sapete quali sono i più belli (secondo noi)?Vediamoli!

A chi non è mai capitato di rimanere fermo causa transfer, ritardo o cancellazione del volo in aeroporto? Se vi è andata male, siete stati qualche ora bloccati a Luton o a Caselle, se invece siete stati fortunati avete visitato alcuni degli aeroporti più belli del mondo!

Alcuni di loro sono modernissimi, lontani dalle città che li ospitano, ma offrono ugualmente ai viaggiatori qualche tipo di relax, svago e divertimento. Altri, più piccoli, sono collegati molto bene con il centro della città e, in caso di transfer, potete permettervi di uscire dall’aeroporto qualche ora per visitare! Ne abbiamo scelti alcuni, ma se volete suggerircene degli altri siamo pronte a partire!

Aeroporto Marco Polo di Venezia

L’aeroporto Marco Polo di Venezia è, in paragone a Bangkok, Singapore e altri molto più grandi, di dimensioni ridotte ma ugualmente bello. È tra i preferiti dai viaggiatori perché, dall’alto, si può osservare tutta la città di Venezia. Inoltre, in caso di transfer, se avete qualche ora a disposizione vi consigliamo di uscire, prendere un vaporetto e andare a visitare la città italiana più romantica. In poche ore vi troverete davanti lo spettacolo di Piazza San Marco al tramonto e potrete godervi un vero Spritz accompagnato da cicchetti al baccalà tipici dei bàcari veneziani (o anche un bel libro).

Venezia
Venezia

Se invece la sosta non prevede l’uscita dall’aeroporto, il Marco Polo dispone di molti servizi, boutique esclusive e anche di una sala VIP, il Marco Polo Club, che è aperta tutti i giorni dalle 5 alle 23. Vi potrete rilassare e ricaricare le pile mentre aspettate il prossimo volo!

Aeroporto di Changi, Singapore

L’aeroporto di Singapore è talmente bello da chiamarsi JewelChangiAirport, ovvero gioiello. Secondo la classifica dei World’s Top 100 Airports 2019 di Skytrax, infatti, è talmente lussuoso da essersi posizionato al primo posto della classifica.

A fargli vincere questo titolo sono stati gli straordinari benefits che l’aeroporto offre a tutti i suoi viaggiatori. Per esempio c’è Canopy Park, il labirinto naturale pieno di piante esotiche, nuvole artificiali e reti sospese sugli alberi. Oppure il Giardino dei Cactus e il Giardino delle Farfalle, che ospitano più di mille esemplari floreali e faunistici. A pochi km dall’aeroporto, poi, potrete raggiungere con uno dei modernissimi taxi o in metro i Gardens by the Bay… bellissimi.

Aeroporto internazionale di Tokyo Haneda

Assieme all’aeroporto Narita di Tokyo, Haneda forma il terzo sistema aeroportuale più grande al mondo dopo Londra e New York. È molto grosso, ma è terzo nella lista di Skytrax perché, a detta dei viaggiatori, è puntuale al millesimo secondo. Potrete cenare all’incredibile Planetarium Starry cafè, che è un ristorante… fatto a Planetario! Oppure passeggiare sul Nihonbashi Bridge, il ponte ispirato alle tipiche costruzioni dell’architettura nipponica medievale tutto in legno. Insomma, non vi annoierete…

Si trova nella zona di Ōta, uno dei quartieri speciale della capitale nipponica. È collegato molto bene con la parte sud di Tokyo, il centro della città, e in pochi minuti di metropolitana, treno, bus o taxi sarete circondati dagli enormi grattacieli di Shibuya. All’entrata, è stato anche costruito un ponte moderno di colore rosso che assomiglia un po’ alla passerella olimpica che c’è a Torino Lingotto.

Aeroporto Haneda Giappone
Aeroporto Haneda Giappone

Aeroporto Hamad, Doha, Qatar

Ci spostiamo in Medio oriente per citare uno degli aeroporto più costosi mai costruiti! Si dice sia costato 16 miliardi di dollari: l’aeroporto Internazionale Hamad, dopo la sua inaugurazione nel 2014, è rapidamente diventato uno degli aeroporti più rinomati e curati del mondo.

L’architettura esterna presenta delle linee morbide che ricordano le onde del Golfo Persico e, all’interno dell’aeroporto, sembra di essere in una galleria d’arte. Tra le innumerevoli attrazioni a disposizione dei passeggeri si contano due hotel, palestre, campi da squash e una piscina sul tetto dell’edificio, l’ideale per rinfrescarsi dal caldo torrido. Se pensate di farci un salto, non dimenticatevi di vedere quali saranno i materassini più instagrammabili del momento: la combo di piscina e Doha farà schizzare i vostri like alle stelle! Non mancano certo le boutiques, che sono più di 80.

ultimo aggiornamento: 23-07-2019

X