Come abbinare mocassini look primavera

Abbinare mocassini è un must in questa primavera 2016!

chiudi

Caricamento Player...

Abbinare mocassini è una delle cose che dobbiamo assolutamente saper fare per la prossima primavera estate 2016: queste calzature infatti, dopo i fasti vissuti negli anni 80 in cui tutti ne avevano almeno un paio (e se erano della Timberland era ancora meglio), erano cadute nel dimenticatoio e nell’ultimo decennio venivano utilizzate principalmente per andare in barca o indossate dagli amanti dei look classici, ma non facevano più tendenza.

Ultimamente invece i mocassini sono tornati prepotentemente di moda, sia per gli uomini che per le donne, e le vetrine hanno ripreso a riempirsi di questi modelli: pratici, comodi per chi cammina molto e perfetti per chi ama l’abbigliamento sportivo, già stanno facendo proseliti anche tra i giovanissimi.

Per abbinare i mocassini come moda comanda, si piò optare per un jeans e una polo, per un look classico con pantaloni coi risvoltini, come già fanno tantissimi adolescenti modaioli nonostante le critiche dei più snob, mentre per quanto riguarda le ragazze sono perfetti con la minigonna jeans, col pantalone Capri, con gli shorts in cotone colorato e con gli abitini di linea sportiva, quelli ‘da passeggio’ per intenderci. Molto indicati anche con le gonne plissé tanto in voga negli ultimi tempi, l’importante è sceglierle corte, sopra il ginocchio.

Molto importante è indossarli però senza calze, specie in estate, o meglio, senza calze visibili: vanno benissimo i fantasmini, che mantengono il piede asciutto per tutto il giorno e non risultano antiestetici come altri tipi di calzini in quanto restano nascosti dai mocassini stessi.