Abbigliamento uomo per battesimo ebraico

Qual è l’abbigliamento consigliato a un uomo per un battesimo ebraico? E come si svolge il rito in questione?

chiudi

Caricamento Player...

Il rito del battesimo ebraico è differente per i bambini e le bambine. Parliamo infatti di Berit Milah per designare la cerimonia ebraica di benvenuto. Benvenuto perché tutti i neonati maschi della comunità in questione, ad esempio, sono riconosciuti all’interno della stessa solo con la circoncisione rituale. Tale operazione deve essere effettuata da un “mohel”, oppure da un dottore. Il medico deve però riceve istruzioni particolari e deve altresì essere riconosciuto dalla comunità di cui sopra, che detta le sue regole.

La circoncisione è un rituale che deve svolgersi in presenza di familiari ed amici ed al termine della quale i genitori del bimbo offrono generalmente un rinfresco agli ospiti. Diverso è il discorso se si tratta di bambine. Le femmine sono sottoposte allo Zeved habat.

E’ il rito di imposizione del nome, che vede una formula particolare da pronunciare ed una benedizione per la piccola.

Qual è l’abbigliamento consono ad un uomo per l’occasione? Non c’è una regola particolare, ma ovviamente si raccomandano completi classici. Possiamo suggerire una camicia chiara in abbinato a dei pantaloni da abito. Se la cerimonia è più formale, va benissimo anche un corredo con giacca.