A chi sta bene una gonna a ruota

Scopriamo come indossare al meglio una gonna a ruota

chiudi

Caricamento Player...

Oggi parliamo di un capo che arriva direttamente dagli anni ’50: la gonna a ruota.

Durante quegli anni infatti questo tipo di gonna era indossato da praticamente tutte le donne di qualsiasi età ed estrazione sociale e, dopo un silenzio durato circa 50 anni, ecco che ora la gonna a ruota è tornata alla ribalta!

Nonostante questo capo piaccia a molte donne, sono in realtà poche quelle che possono permettersi di indossarlo senza risultare fuori luogo: ecco allora che vi do delle piccole dritte che sicuramente troverete utili.

Cominciamo col dire che della gonna a ruota esistono tre misure: corta, media e lunga.

La gonna a ruota corta – taglio da collegiale – è ideale per le bimbe e le ragazzine molto giovani; la gonna a ruota media va bene per le donne tra i 20 e i 40 anni; la gonna a ruota lunga sta bene un po’ a tutti.

Questo tipo di gonna può essere indossato dalle donne molto magre – per cercare di ottenere qualche forma in più – e anche da quelle burrose che possono abilmente celare i proprio difetti – come i fianchi larghi – grazie alla gonna a ruota.

Ricordo infine che, qualsiasi sia la vostra corporatura, questa gonna dà il meglio di sé con camicie e top attillati e con tacchi vertiginosi.