5 modi in cui la doccia mattutina può far male alla salute

Fare la doccia al mattino è una buona abitudine, ma in alcuni casi può danneggiare la salute. Vediamo quali errori evitare.

chiudi

Caricamento Player...

Fare la doccia ogni mattina è fondamentale, sia per ovvi motivi d’igiene, sia per sentirsi subito più svegli e carichi per affrontare una nuova giornata.

Bisogna sapere, però, che ci sono alcune abitudini piuttosto comuni, come usare un guanto esfoliante e lavare il viso sotto la doccia, che fanno male alla salute e andrebbero perciò evitate.

Fare la doccia: 5 cattive abitudini da evitare

  • Innanzitutto, bisogna evitare di lavare il viso sotto la doccia. Come ha spiegato al Daily Mail l’esperto di cura della pelle Kayne Scott, l’alta temperatura e la pressione eccessiva del getto d’acqua possono danneggiare i capillari del viso, rompendoli e rendendoli visibili sulle guance. Inoltre, l’acqua troppo calda secca la pelle e la priva della sua naturale barriera protettiva.

doccia

  • Un’altra cattiva abitudine molto diffusa è quella di usare un guanto di luffa o crine per esfoliare la pelle e renderla più liscia. In realtà, secondo il dermatologo J. Matthew Knight, questi guanti diventano dei veri ricettacoli di batteri, a causa dell’umidità e delle cellule morte della pelle che vi si accumulano all’interno. Per esfoliare la pelle, quindi, è meglio ricorrere un prodotto esfoliante, anche fai da te con zucchero e olio d’oliva, da usare al massimo due volte a settimana.
  • Un rischio molto comune quando si divide la doccia con altre persone è quello di contrarre dei funghi alla pelle dei piedi e alle unghie. Per evitare che ciò accada, bisogna pulire bene con un detersivo antibatterico il piatto dopo ogni utilizzo e assicurarsi che non vi ristagni dell’acqua.
  • Le persone con pelle molto sensibile, soggetta a disturbi come dermatite ed eczema, dovrebbero evitare docce troppo frequenti e soprattutto con acqua eccessivamente calcarea. Un’ottima soluzione è installare un filtro al rubinetto, come suggerisce la Dottoressa Laura Ishmail.
  • Infine, chi ha l’abitudine di radersi sotto la doccia, dovrebbe utilizzare un rasoio usa e getta, oppure disinfettarlo dopo ogni uso e lasciarlo asciugare all’aria, per evitare accumuli di batteri.